F1, Alonso: "Bravo Felipe, ma spero ci arrivi dietro..."

"Ci aspetta una gara in cui dovremo andare all'attacco, ma stare anche in difesa"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alonso (Afp)

Il primo pensiero di Fernando Alonso dopo le qualifiche austriache è per il suo ex compagno di squadra Massa. "Sono contento per Felipe, gli auguro di fare una buona gara, ma speriamo di arrivare noi davanti perché abbiamo bisogno di punti", ha detto il ferrarista. Che poi pensa alla sua gara: "Dobbiamo fare bene, ma sarà una gara difficile, perché dovremo andare all'attacco e anche stare in difesa, avendo alle nostre spalle gente come Hamilton".

"Io non ho fatto delle qualifiche ottime, ho sbagliato sia nella Q2, sia nella Q3, ma nonostante ciò abbiamo ottenuto il miglior risultato della stagione. Certo, dobbiamo pensare che la seconda fila è un po' troppo per noi anche se spero di recuperare ancora qualche posizione", ha aggiunto Alonso. Ha faticato molto di più, invece, Kimi Raikkonen. "In questi due giorni ho trovato qualche difficoltà in più a mettere insieme un buon giro e anche in qualifica non è andata bene. In Q3 sono uscito per un unico run con pneumatici supersoft, ma gli errori commessi alla prima curva hanno compromesso i miei tempi sul giro. Nell’ultimo tentativo ho bloccato le ruote danneggiando l’anteriore sinistra, ma a quel punto ho deciso di andare avanti per cercare di migliorarmi. Anche se l’ottava posizione non è un disastro, sono deluso per questo risultato perché eravamo più veloci, ma non sono mai riuscito ad essere costante nei tre settori. Il passo gara è buono e anche se soffro un po’ a far entrare in temperatura gli pneumatici, proverò a fare del mio meglio”, ha spiegato il finlandese.

TAGS:
F1
GP Austria
Alonso
Raikkonen
Ferrari

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento