F1, subito Rosberg-Hamilton in Austria

Doppietta Mercedes nelle prime libere di Spielberg: Alonso è terzo, Red Bull indietro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nemmeno una pista nuova riesce a schiodare le Mercedes dal primo e secondo posto. A Spielberg, sede del GP d'Austria di F1, il più veloce è Nico Rosberg, primo con il tempo di 1'11"295 e appena davanti a Hamilton, staccato di un decimo e mezzo. Il migliore degli altri è Alonso, terzo con la Ferrari a 0"311. Seguono Massa (Williams), Button (McLaren) e Perez (Force India). Solo 11° Raikkonen, indietro le Red Bull: 13° Ricciardo, 15° Vettel.

Nulla di nuovo, insomma, sotto le nuvole dell'ex A1 Ring. Nuvole che hanno portato anche un po' di pioggia, che ha di fatto rovinato la parte finale della sessione. Non che sarebbe cambiato molto, visto che davanti Rosberg e Hamilton hanno continuato nel loro duello in casa. E ancora una volta, almeno negli ultimi tempi, il tedesco ha fatto meglio dell'inglese. E' presto, però, per dire chi avrà la meglio domenica pomeriggio. Per quanto riguarda la ferrari, Fernando Alonso ha fatto il solito lavoro del venerdì, una giornata che spesso ha illuso Maranello, risultando non troppo distante dalle Mercedes. Cosa che non è riuscita a Kimi Raikkonen , protagonista anche di un leggero dritto. Chi ha incontrato difficoltà inattese, invece, è stata la Red Bull padrone di casa. Sia Daniel Ricciardo, sia Sebastian Vettel non sono riusciti a centrare nemmeno la "top ten", con il campione del mondo in carica "vittima" anche di uno spettacolare testacoda multiplo all'uscita della curva che immette sul rettilineo di partenza. Lo stesso punto in cui anche l'australiano vincitore a Montreal ha avuto parecchie difficoltà, evitando l'uscita in fotocopia per un soffio. Per il resto, Williams, McLaren e Force India hanno confermato il loro ruolo di terzo incomodo nella sfida tra Mercedes e Ferrari-Red Bull.

TAGS:
F1
Gp Austria
Rosberg
Hamilton
Alonso
Raikkonen
Vettel
Ferrari
Mercedes

I VOSTRI COMMENTI

ALEX190667 - 20/06/14

......poi vediamo quanti sono in grado di stare davanti a lui e ad Alonso
Per adesso sono in tanti.......

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 20/06/14

Uno che ha portato alla vittoria la Lotus deve preoccuparsi solo di avere una macchina decente......poi vediamo quanti sono in grado di stare davanti a lui e ad Alonso

segnala un abuso

ALEX190667 - 20/06/14

Uno che racimola 18 punti in 7 gare dovrebbe preoccuparsi di stare davanti a gente come Bianchi, altroché Alonso... a stare davanti allo spagnolo ci pensano altri e sono in parecchi.......

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 20/06/14

Certo è normale che Raikkonen sia diventato un brocco solo per non essere riuscito ad esaudire i desideri infantili di chi sperava che arrivasse sempre davanti ad Alonso

segnala un abuso

ALEX190667 - 20/06/14

Già, contro piloti come Raikkonen anche Topo Gigio farebbe la sua bella figura.....

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 20/06/14

SI certo, mettiamoci pure Topo Gigio, anche lui ha le sue belle colpe......

Non sapevo corressi anche tu in F1

segnala un abuso

ALEX190667 - 20/06/14

Raikkonen l'anno scorso aveva 70 punti in più, quest'anno i punti in meno sono colpa anche di Magnussen e Chilton

SI certo, mettiamoci pure Topo Gigio, anche lui ha le sue belle colpe......

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 20/06/14

Raikkonen l'anno scorso aveva 70 punti in più, quest'anno i punti in meno sono colpa anche di Magnussen e Chilton

segnala un abuso

zenoonez - 20/06/14

Raikkonen indecoroso, ancora non riesco a capire come abbiano pensato di richiamarlo a Maranello. Ed ora, se vogliono liberarsi di lui a fine campionato - cosa molto probabile se prosegue così - dovranno pure ricoprirlo di soldi... Peggio che nel calcio...

segnala un abuso