F1, in Canada prima vittoria di Ricciardo

Problemi per le Mercedes: Rosberg 2°, Hamilton ko. Male le Ferrari

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La partenza del GP del Canada (Afp)

Doppio flop Mercedes a Montreal e GP del Canada di F1 vinto a sorpresa da Daniel Ricciardo (Red Bull), al suo primo successo della carriera. La settima gara della stagione riserva una grande sorpresa, con Hamilton ritirato e Rosberg rallentato da problemi che lo costringono al 2° posto. Sul podio anche Vettel. Spaventoso incidente all'ultimo giro tra Massa e Perez. Domenica opaca per la Ferrari: Alonso 6°, Raikkonen 10° dopo un testacoda.

Alla vigilia di questa gara l'unica certezza era che solo la Mercedes poteva regalare chance di vittoria agli altri. E, per la prima volta quest'anno, così è stato. Le due macchine dominatrici della stagione hanno vissuto una domenica nera dopo una prima parte di corsa condotta come al solito. Poi, però, sia Lewis Hamilton, sia Nico Rosberg hanno iniziato ad accusare problemi tecnici al Kers e hanno cominciato ad alzare il ritmo. Finché l'inglese è stato costretto da un guasto ai freni a rientrare ai box per fermarsi definitivamente a conclusione di una domenica che lo aveva visto "accompagnato fuori" alla prima curva proprio da Rosberg. Poteva andargli peggio se Nico avesse vinto. Invece anche lui, comunque sempre più leader della classifica con 22 punti di vantaggio, ha dovuto rallentare e a tre giri dal termine lasciare strada a un incredulo Ricciardo. Il giovane "aussie" ha colto così il suo primo successo grazie a un sorpasso deciso su Perez, che lo ha lanciato all'inseguimento di Rosberg. La grande giornata Red Bull è stata completata dal terzo gradino del podio di Sebastian Vettel, al quale però è mancato il guizzo vincete di Ricicardo. Segno che forse all'interno della squadra le gerarchie stanno cambiando. Perché nel finale di gara i primi otto piloti erano tutti uno in fila e bastava poco per fare un balzo in avanti o uno indietro. E non è un caso che dal mucchio sia emerso Ricciardo. Il problema è che in questa battaglia il ruolo di fanalino di coda lo ha recitato la Ferrari, nonostante alcune novità portate in pista. Fernando Alonso ha portato a casa un dignitoso sesto posto, alle spalle però anche della McLaren di Jenson Button e della Force India di Nico Hulkenberg (con il quale ha avuto un contatto), solo "grazie" allo spaventoso incidente che ha coinvolto Sergio Perez (Force India) e Felipe Massa (Williams) all'inizio dell'ultimo lap. I due si sono toccati in fondo al rettilineo, con il messicano (sarà penalizzato di 5 posizioni sulla prossima griglia) che ha chiuso la strada all'ex ferrarista, andando a sbattere contro le barriere. Per fortuna sono usciti dalla monoposto sulle loro gambe: tanto spavento ma poche conseguenze. Alonso, invece, non è mai stato in grado di attaccare, nonostante sia stato veloce con le gomme soft. Decisamente peggio ha fatto Kimi Raikkonen, capace di racimolare un solo punto dopo un testacoda. Per la delusione dei tanti tifosi del Cavallino presenti sulle tribune. Il premio "disastro della giornata", comunque, lo ha vinto la Marussia, che dopo poche curve perde entrambi i piloti. Chilton ha toccato Bianchi, che è andato a sbattere pesantemente contro il muro: sette giri con le bandiere gialle e ritiro per entrambi.

DITE LA VOSTRA: CLICCATE E VOTATE

F1, qual è stato l'evento più significativo del Canada?

TAGS:
F1
GP Canada
Montreal
Rosberg
Hamilton
Vettel
Alonso
Raikkonen
Ferrari
Mercedes
Red Bull

I VOSTRI COMMENTI

habrams72 - 09/06/14

Poi cari appassionati, è possibile che ieri nessuno si è accorto del contatto tra Rosberg e Hamilton? Quando Hamilton è andato dritto alla chicane ed ha dovuto ridare la prima posizione a Nico, c'era stato un contatto che gli ha danneggiato la posteriore DX, si è visto fumo che usciva quando a ripreso il suo ritmo, segno che la ruota aveva perso l'incidenza, ma è stato nascosto da tutti (commentatori e addetti ai box) Hamilton compreso, perchè? E' diventato uno sport molto sporco anche questo..

segnala un abuso

habrams72 - 09/06/14

Ho letto TUTTI i commenti e sono incredulo...
Seguo la F1 da anni ed ora sempre meno perchè e sotto gli occhi di tutti (chi ha occhi per vedere) che è tutta una farsa. Anni fa si parlava di ridurre i costi poi ogni stagione cambiano le regole e le case sono costrette a riprogettare il tutto con enorme dispendio di denari. Si è arrivati al punto che i sorpassi non si possono effettuare se non prima di aver fatto esplicita richiesta alla FIA ed essere tra i "simpatici" di Eccleston.

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 09/06/14

torakiki il giustiziere - 09/06/14

CONCORDO CON FERRETTI LEO.....

Cioè concordi con te stesso...............

segnala un abuso

lupetto755 - 09/06/14

torakiki il giustiziere
In questa ridicola F1 il pilota conta solo il 20 per cento ma forse ancora gente come te pensa il contrario! Come mai Hamilton l'anno scorso ha vinto solo 1 Gp e Rosberg 2 gp in tutto il mondiale? Come mai Vettel l'anno scorso su 19 gp ne ha vinti 13 e quest'anno a fatica riesce arrivare al podio?Quest'anno il titolo costruttori lo vincerá la Mercedes e la lotta per il titolo sará solo tra Hamilton e Rosberg! Anche Bianchi lotterebbe per il titolo con questa Mercedes!

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 09/06/14

CONCORDO CON FERRETTI LEO......ERANO STANCHI DEI SECONDI POSTI.....COSI FORSE LI RIMPIANGERANNO DI SICURO.....CHE FIGURACCE!!!

segnala un abuso

ferretti leo - 09/06/14

Senza contare la solita, sfacciata fortuna del gambero rosso, che non si ritira mai,
mentre Hamilton è al 200° ritiro e agli altri succedono cose assurde come lo scontro
Perez-Massa.
Bravi ferraglisti, state accontentando Montezemolo che all'inizio della stagione disse
che era stufo di arrivare secondo. AH AH AH AH

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 09/06/14

E FORTUNA CHE IL IL GAMBERO ROSSO QUI IN CANADA AVEVA PURE DEGLI AGGIORNAMENTI IMPORTANTI....

segnala un abuso

dust56 - 09/06/14

Dopo i grandi proclami di "Montezuma" ad inizio stagione e quelli di rivincita a partire dal GP del Canada, ecco il reale posta che occupa la "Ferraglia"!

segnala un abuso