F1, Alonso e la pioggia battono le Mercedes a Monaco

Nella seconda sessione di prove libere c'è una Ferrari davanti a tutti, ma il meteo ci ha messo lo zampino

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La pioggia e l'asfalto prima bagnato e poi umido hanno reso poco significativa la seconda sessione di prove libere del GP di Monaco di F1. Tenuto conto che i migliori tempi sono stati fatti segnare nel turno del mattino, al pomeriggio il più veloce è stato Fernando Alonso che ha portato la ferrari davanti a tutti in 1'18"482. Alle sue spalle Hamilton (Mercedes), secondo a quattro decimi, e Vettel (Red Bull), terzo a cinque. Solo 20° Rosberg. 

Insomma, una sessione sprecata o quasi. Tutta colpa di un acquazzone che è arrivato tra le due prove, costringendo i piloti a rimanere nei box per 40 minuti e convincendo i più a non prendersi troppi rischi. Solo nel finale i tempi sono cominciati a scendere, anche se sono rimasti lontani da quelli delle libere 1 visto che le gomme slick sono state a lungo risparmiate. Di sicuro Alonso ci ha messo molto del suo e ha fatto di tutto per chiudere al comando, almeno simbolicamente, questa prima giornata in pista. Lo spagnolo ha messo in mostra un buon feeling anche in condizioni delicate e questo fa ben sperare per il prosieguo del weekend. Certo, Hamilton e Rosberg restano i grandi favoriti e non bisogna dimenticare che entrambi si sono nascosti nell'ora e mezza finale. Soprattutto il tedesco, mentre l'inglese, dopo alcuni giri in cui è sempre rientrato nei box, alla fine ha provato a spingere, non riuscendo ad avvicinare il tempo della F14 T numero 14. Tra i big che hanno girato meno c'è sicuramente Kimi Raikkonen: solo quattro tornare per "Iceman", che ha abbandonato la sua Ferrari a metà sessione, quando il tracciato era ancora molto bagnato, dopo un lungo alla variante posta all'uscita dal tunnel a causa di un problema tecnico. In casa Red Bull stavolta è stato Sebastian Vettel il più veloce, con Daniel Ricciardo nono tra le McLaren di Button e Magnussen. Bene la cugina Toro Rosso, quarta con Vergne.

DITE LA VOSTRA: CLICCATE E VOTATE

F1, Montezemolo: "Alonso è il pilota più forte del mondo". Ma resterà alla Ferrari?

TAGS:
F1
GP Monaco
Alonso
Vettel
Hamilton
Ferrari
Red Bull
Mercedes

I VOSTRI COMMENTI

fabry469 - 23/05/14

he,he wettel , chi la fa' l'aspetti!

segnala un abuso

fabry469 - 23/05/14

Xmen83 , perche' e' vietato dal regolamento.

segnala un abuso

hablativo - 23/05/14

Leggendo questi commenti di alcune persone, non molte ma molto ripetitive nei concetti "dalleaddosso a ferrari e soprattutto Alonso ( che alcuni chiamano alfonso pensando di essere ironici bah)" mi viene in mente Oscar Wilde "parlatene male purchè ne parliate sempre" Sembra una malattia la vostra , i concetti perdono valore, trovate un equilibrio ragazzi....Senza rancore buon campionato a tutti!

segnala un abuso

xmen83 - 22/05/14

Mi chiedevo... ma perchè visto che ci sono diverse unità elettriche non utilizzarne una per trasmettere una parte della potenza motrice sulle ruote anteriori???

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 22/05/14

PECCATO WALL64 CHE IL RACCOMANDATO VETTEL GLI SIA DAVANTI IN GRADUATORIA E SOPRATTUTTO DI 4 MONDIALI.....PENSA MO TE...

segnala un abuso

wall64 - 22/05/14

RICCIARDO ANCORA UNA VOLTA DAVANTI AL.." RACCOMANDATO" VETTEL !!

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 22/05/14

L ANNO SCORSO BEN DUE SORPASSI SUBITI IN GARA.....QUEST ANNO IL MIGLIOR PILOTA DI FORMULA 1 NONCHE MITO DI QUESTO SPORT( COSI SI DEFINISCE), RIUSCIRà NEL IMPRESA DI FARE MEGLIO??....

segnala un abuso