F1, la sorella di Senna: "Tutti colpevoli"

A Imola conto alla rovescia per l'Ayrton Tribute con la presenza della Ferrari

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ayrton Senna (Afp)

A pochi giorni dall'anniversario per la morte di Ayrton Senna, la sorella Viviane ha ribadito la sua rabbia per quanto successo a Imola il 1° maggio 1994. "Tutti, tutti sono colpevoli della sua morte - ha detto alla Dpa - . E' stata necessario che morissero Ayrton e Roland (Ratzenberger, ndr) perché fossero prese misure per la sicurezza. Tutti hanno partecipato a quanto accaduto, altrimenti un solo elemento non avrebbe portato a queste conseguenze".

Intanto, a Imola è tutto pronto oer l' Ayrton Senna Tribute 1994/2014 in programma all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari dall'1 al 4 maggio. Nel corso dell'evento, la Ferrari sarà rappresentata da Fernando Alonso, Kimi Raikkonen, Pedro de La Rosa e - per la Driver Academy - da Jules Bianchi, accompagnati da Renato Bisignani. Parteciperà inoltre Luca Badoer, ex pilota e storico collaudatore della Rossa. "Quando andavo a scuola - ha ricordato Alonso - sul mio diario non avevo una ragazza, ero troppo giovane, ma avevo Ayrton. Nella mia camera avevo un grande poster di Senna e anche il mio primo go-kart aveva i colori della McLaren di Ayrton. Mio padre era un suo grande ammiratore. Fu un momento molto triste.... So che si farà un importante evento nel primo weekend di maggio in Italia, a Imola, e io intendo esserci per essere vicino, in quel giorno sfortunatamente importante che evoca proprio quel ricordo". La Ferrari portera' sul circuito del Santerno i simulatori F1 e una monoposto utilizzata nella precedente stagione per effettuare gare di pit-stop riservate agli appassionati presenti alla manifestazione che verrà inaugurata da Paula Senna Lalli, nipote del campione brasiliano, con Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Aci e vicepresidente della Fia in rappresentanza di Jean Todt e con Gerhard Berger, grande amico e compagno di squadra di Ayrton.

TAGS:
F1
Senna
Viviane

I VOSTRI COMMENTI

Devastoner - 03/05/14

MAU75SPORTING CLUB - ho sempre tifato senna e solo nel 1990 e 1991 per il professore, però va riconosciuto che a suzuka 1989 con la spinta dei commissari anche lui sarebbe tornato in pista se fosse stata lecita e se avesse tagliato la curva e di sicuro avrebbe vinto lui visto che io il suo musetto era ok

segnala un abuso

MAU75SPORTING CLUB - 03/05/14

Devastoner - 29/04/14
qualcuno sa spiegarmi perchè senna fu sanzionato per il taglio nel 1989 in giappone? non avrebbero dovuto fermarlo perchè aveva usufruito della spinta dei commissari??(oggi vietatissima)

..........balestre amico di prost, lui comandava.

segnala un abuso

thehobbit - 02/05/14

per tutti quelli che si stupiscono e si indignano per le decisioni della "giustizia " italiana nel caso Senna, faccio notare che questi comportamenti sono all'ordine del giorno e sono gli stessi magistrati che impediscono qualsiasi riforma

segnala un abuso

Devastoner - 01/05/14

@nandop6: ma se la spinta non era vietata, allora perchè prost scese dalla macchina e non si fece spingere anche lui?? prost non aveva il musetto rotto e avrebbe vinto quel gp se avesse usufruito della spinta dei commissari

segnala un abuso

nandop6 - 30/04/14

Devastoner - 29/04/14
qualcuno sa spiegarmi perchè senna fu sanzionato per il taglio nel 1989 in giappone? non avrebbero dovuto fermarlo perchè aveva usufruito della spinta dei commissari??(oggi vietatissima)

Fu sanzionato perché il regolamento vietava di tagliare le curve, in pratica dovevano tornare in dietro e rientrare in pista da dove la avevano lasciata, la spinta non centra niente.


segnala un abuso

puentosportivo - 30/04/14

desidero rivolgere un pensiero, a 20 anni dalla sua scomparsa (pure lui) a Roland Ratzenberger.

"il morto quasi dimenticato"

RIP, Roland

segnala un abuso

puentosportivo - 30/04/14

@brooom

purtroppo e' cosi'.

ma "l' argomento" ipocrisia e' talmente ampio, nel caso specifico, che se ne discuterebbe all' infinito.....

le affermazioni in Tribunale dei Sigg.ri Hill e Coulthard ?? ad esempio ???

colleghi di Ayrton, entrambi !!

MI RIFIUTO DI DEFINIRLI COLLEGHI di Senna....

segnala un abuso

mauronia - 30/04/14

tutti sono colpevoli??????????rispetto per senna!!! ma questa sta delirando!!!!

segnala un abuso