F1, le pagelle del GP Cina: Hamilton da leggenda, Alonso vero leader

Bocciature totali per Vettel e Raikkonen, Ricciardo meglio di Rosberg

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

LUCA BUDEL

F1, le pagelle del GP Cina: Hamilton da leggenda, Alonso vero leader

LEWIS HAMILTON - VOTO 10
A Shanghai va praticamente in gita per 300 chilometri. Un'altra lezione di guida ai colleghi per sottolineare che senza problemi tecnici questo Mondiale Luigino lo può vincere abbondantemente prima dei titoli di coda. Intanto con 25 vittorie ha raggiunto due leggende, Clark e Lauda.

NICO ROSBERG - VOTO 7
Fa ancora il suo compitino completando un'altra doppietta Mercedes, ma il distacco dal vicino di box non si può giustificare solo con la telemetria saltata. In Cina Nico ha beccato di brutto anche per la differenza nel talento. Il tutto a sottolineare che in Baherin, senza safety car, non avrebbe messo così sotto pressione Hamilton.

FERNANDO ALONSO - VOTO 8
Dopo la rivoluzione al vertice del Cavallino Nando ha voluto sottolineare di essere un vero leader prendendo per mano la squadra e portando la macchina a un risultato che nessuno si sarebbe sognato dopo il crollo del Bahrain. L'obiettivo realistico è il terzo posto nel mondiale e Alonso ce la metterà tutta per essere - come in Cina - il primo degli altri.

DANIEL RICCIARDO - VOTO 7,5
Una gara dai due volti la sua. Butta via subito l'occasione della prima fila, poi però è un fenomeno a leggere lo sviluppo della gara ritrovandosi ancora una volta a ridosso del podio. La soddisfazione di battere ancora una volta il compagno di squadra non ha prezzo.

SEBASTIAN VETTEL - VOTO 5
La sua gara è stata esattamente il contrario rispetto a quella di Ricciardo. Pimpante all'inizio e spento alla fine. In una situazione tecnica complicata il biondo mostra segnali di sofferenza anche se parlare di crisi trattando un pilota che ha vinto 4 titoli di fila sarebbe esagerato.

KIMI RAIKKONEN - VOTO 5
Dalla sostanza messa in pista con la Lotus all'evanescenza della sua seconda vita in rosso. Kimi sta diventando una presenza invisibile. Con questa macchina non si trova e di questo passo il confronto con Alonso potrebbe diventare imbarazzante

TAGS:
Formula 1
Pagella
GP Cina

I VOSTRI COMMENTI

nandop6 - 24/04/14

benjy88 - 24/04/14
SCUSA NANDO.. NON HO CAPITO.. SICCOME RICCIARDO HA BATTUTO DUE VOLTE VETTEL TU VUOI METTERE IN DISCUSSIONE QUATTRO TITOLI??BASTA DIRLO.. PERO' QUANDO VETTEL BATTE ALFONSO TU DICI CHE COMUNQUE LO SPAGNOLO E' IL MIGLIORE.. BEH ALLORA DECIDITI...

Ma perché qualche volta Vettel e Alonso hanno corso sulle stesse macchine?????

segnala un abuso

nandop6 - 24/04/14

benjy88
Vettel è un grande pilota ma ha avuto sempre la squadra dalla sua come anche Alonso (tranne in McLaren) con un compagno di squadra Webber che non mi ha fatto capire il vero valore che ha, certo mettere in dubbio 4 mondiali di fila è dura ma credo che anche altri avrebbero fatto lo stesso forse anche meglio. Vediamo come proseguirà per lui il mondiale, certo che arrivare dietro ad un Ricciado all'esordio su questa macchina non è da un 4 volte campione del mondo.

segnala un abuso

martedi15 - 24/04/14

banjamin 88, le tue chiacchiere non portano a nulla,che cosa avrebbe combinato Alonso con la Red Bull al posto di Vettel,Ricciardo si e' adattato meglio alla red bull del plurititolato compagno che ora annaspa e si lamenta,Hamilton e' fortissimo e va forte ora ha una macchina alla sua altezza ed e' inutile discuterne

segnala un abuso

benjy88 - 24/04/14

SCUSA NANDO.. NON HO CAPITO.. SICCOME RICCIARDO HA BATTUTO DUE VOLTE VETTEL TU VUOI METTERE IN DISCUSSIONE QUATTRO TITOLI??BASTA DIRLO.. PERO' QUANDO VETTEL BATTE ALFONSO TU DICI CHE COMUNQUE LO SPAGNOLO E' IL MIGLIORE.. BEH ALLORA DECIDITI...

segnala un abuso

nandop6 - 23/04/14

benjy88 - 22/04/14

AH BEH ANCHE HAMILTON SENZA I PESSIMI MECCANICI MCLAREN AVREBBE VINTO DUE TITOLI IN PIU'.. MA ALLA FINE QUESTI DISCORSI NON PORTANO A NULLA..

Questi discorsi portano a dire che Alonso e Hamilton sono i piloti più forti della F1.

segnala un abuso

nandop6 - 23/04/14

benjy88
Se Ricciardo è dietro a Vettel forse c'è un motivo che esula dalla bravura del pilota, è stato penalizzato varie volte ma se analizzi le gare solamente in base alla classif.ca, mi spieghi come si fa a risponderti nei commenti che fai???

segnala un abuso

benjy88 - 22/04/14

AH BEH ANCHE HAMILTON SENZA I PESSIMI MECCANICI MCLAREN AVREBBE VINTO DUE TITOLI IN PIU'.. MA ALLA FINE QUESTI DISCORSI NON PORTANO A NULLA..

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 22/04/14

Probabilmente ti sei dimenticato di notare che Ricciardo è arrivato 2 volte su 3 davanti a Vettel e che i punti di ritardo sono dovuti solo al pessimo lavoro fatto dai meccanici Red Bull in Malesia
Sei sveglio come al solito

segnala un abuso