Lewis Hamilton conferma: "Ho una macchina eccellente"

L'inglese ringrazia: "Il paragone con Clark? Per me è una cosa speciale"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ricciardo, Hamilton, Vettel (AFP)

A quota 34 pole in carriera, 3° centro in 4 qualificheLewis Hamilton si conferma il pilota più veloce della stagione: "La macchina va in modo eccellente, speriamo solo che in gara ci sia la pista asciutta perché sul bagnato perdiamo un po' della nostra potenza. Comunque questa pista mi piace molto e conto di fare un'ottima corsa. Confronti con Jim Clark? Non ci penso, ma solo essere menzionato in rapporto a lui è una cosa speciale per me".

L'inglese della Mercedes si fa portavoce dello spettacolo, spiegando in conferenza stampa: "Dovevamo risparmiare le gomme, quindi non abbiamo girato questa mattina nelle libere numero 3. La Red Bull ha fatto qualche giro noi no. Abbiamo pensato che non avevamo bisogno di uscire... ma non credo che questo sia bello per lo show. Non mi piace avere un limite sulle gomme, ma non possiamo uscire in questa condizione. Anche se ci piacerebbe poter guidare di più e avere più gomme da usare per fare chilometri in prova. Anche perché il mio venerdì non è stata una grande giornata. Ho avuto problemi in FP1 e poi nella FP2 ho fatto delle prove, ma non ho idea se sono nella giusta direzione. Asciutto, poi bagnato, significa una corsa incognita. Sono però fiducioso del potenziale della macchina".

In scia ad Hamilton, il duo Red Bull, con Daniel Ricciardo che partirà accanto al poleman: "Questa pista è molto impegnativa quando piove, e soprattutto ci sono zone dove l'aderenza cambia rapidamente. Quindi è difficile trovare sempre la traiettoria giusta, ma credo che siamo riusciti a fare bene. Spero che anche che sull'asciutto potremo stare davanti, come in qualifica. Cercherò di guidare forte e puntare al podio, ma abbiamo comunque molte possibilità di restare nei punti. La strategia sarà importante: le due soste sono rischiose, ma potrebbero aiutarci".

In terza fila Sebastian Vettel sorride diplomaticamente e commenta: "In prova andavamo bene, ma in qualifica mancavano le Ferrari rispetto alle prove. Sapevamo che sul bagnato potevamo essere più vicini alle Mercedes. Rispetto ad altre gare, penso che qui siamo stati più vicini delle altre volte... Per la corsa dipende dal meteo, ma lo vedremo dalla finestra domattina. Per le gomme dovremo trovare invece un compromesso. Quindi se ci aspettiamo asciutto, penso di poter chiudere in una posizione simile a quella da cui parto".

Infine Nico Rosberg si prende le sue responsabilità: "Il mio testacoda? E' il pilota che voleva troppo! - sorride - Avevo difficoltà in frenata, ma ero già sotto con i tempi. Sul bagnato le Red Bull erano più vicine del solito! Il mio compagno ha fatto un bel tempo. Sono io che sono più lontano dove dovrei essere".

TAGS:
Hamilton
Pole
Ricciardo
Vettel
Mercedes
Red Bull

I VOSTRI COMMENTI

martedi15 - 19/04/14

Benjy88,ancora una volta sei frettoloso ,Hamilton ci mette molto del suo e' maturato,Rosberg non e' un'incapace deve essere solo piu' costante e meno irruento come ha sbagliato oggi con un testa coda,si stanno prendendo le misure, sono due galli nello stesso pollaio vanno gestiti,ora hanno una F1 velocissima ma possono ostacolarsi ,Red bull in agguato !! Attenzione !!

segnala un abuso

benjy88 - 19/04/14

SE HAMILTON HA VINTO IL TITOLO NEL 2008 CON MACCHINA INFERIORE ALLA FERRARI NON HO DUBBIO CHE QUESTO MONDIALE SIA SUO!!POI ROSBERG E' UN TOTALE INCAPACE!!SPERO CHE IN MERCEDES VADANO SU KOBAYASHI!!DA SPORTIVO VORREI VEDERE HAMILTON E KAMUI DARSELE DI SANTA RAGIONE IN PISTA!!DI CAPRIO INVECE MI SEMBRA CHE SIA GIA' AFFONDATO... FORTUNA CHE NON C'E' LA SUA ROSE...

segnala un abuso

martedi15 - 19/04/14

Hamilton sembra essere nato per la F1 ,velocissimo e concreto se la monoposto lo asseconda non e' secondo a nessuno,ma attenti alla Red Bull in forte crescita ,quando avra' un motore Renault piu' potente saranno dolori per tutti anche per le Mercedes e quest'anno ha due piloti veloci prima c'era solo Vettel ora ce anche Ricciardo e poi ci metto la Ferrari che puo' vincere qualche gara.......

segnala un abuso