Schumacher, restituito il casco dell'incidente alla famiglia

Gli inquirenti riconsegnano anche il paraschiena indossato da Michael a Meribel

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Schumacher, foto Afp

Dopo quasi quattro mesi dal terribile incidente di Meribel, il casco indossato da Michael Schumacher - che si era spezzato in tre parti in seguito all'urto - è stato riconsegnato dagli inquirenti alla famiglia dell'ex campione di Formula 1. Lo scrive la stampa tedesca. Le autorità hanno restituito anche altri effetti personali, fra cui il paraschiena, che l'ex ferrarista aveva con sé quel maledetto 29 dicembre. Schumi è tuttora ricoverato a Grenoble.

Le sue condizioni, stando alle recenti dichiarazioni della manager Sabine Kehm, sono un po' migliorate: "Siamo di fronte a piccoli progressi che ci danno coraggio" spiegava la portavoce del pilota nel corso di una trasmissione televisiva. Michael era caduto brutalmente durante una discesa fuoripista. L'inchiesta per fare luce sull'accaduto è stata archiviata dalla procura di Albertville un paio di mesi fa, senza alcun colpevole.

TAGS:
Schumacher
Casco
Paraschiena
Famiglia
Sci

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento