Ferrari, Alonso: "Passi avanti, ma ancora non basta"

Lo spagnolo al sito del Cavallino: "In Bahrain ci aspettiamo una gara dura"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alonso, Ipp

Un po' meglio ma ancora non abbastanza. E' questo, in estrema sintesi, il pensiero di Fernando Alonso a due giorni dal GP di Sepang e nella settimana che porterà al weekend in Bahrain. "Ci aspettiamo una gara dura, sappiamo che alcuni dei nostri rivali sono molto forti ma noi dobbiamo puntare in alto per recuperare il gap da loro il più presto possibile - dice lo spagnolo della Ferrari -. Abbiamo fatto passi avanti, ma ancora non basta".

"Rispetto all'ultimo test in Bahrain - aggiunge lo spagnolo della scuderia di Maranello come riporta il sito media del Cavallino Rampante - abbiamo fatto grossi passi avanti per quanto riguarda la gestione della potenza elettrica e di quella termica nella power uniti. Tutti ora hanno capito meglio le regole, anche noi piloti sappiamo come adattare il nostro stile di guida e come comportarci con queste nuove vetture di Formula 1".

RAIKKONEN: "

L'avvio di stagione di Kimi Raikkonen è stato al di sotto delle aspettative e il finlandese spera che dal bahrain le cose cambino. "Torniamo in Bahrain dopo i test invernali con l’esperienza che ci viene dalle prime due gare della stagione. A Sakhir dobbiamo fare buon uso di quanto abbiamo imparato fin qui. C’è ancora molto lavoro da fare ma tutti nel team stanno dando il massimo per ottimizzare il nostro potenziale il più velocemente possibile. Non ci sono molte curve sulla pista di Sakhir ma è sempre piuttosto difficile ottenere un giro perfetto perché è complicato conciliare i settori veloci con le curve da affrontare a bassa velocità. Si potrebbe pensare che con poche curve sia semplice ottenere un giro pulito, ma una volta in macchina si scopre che non è così. La chiave sta nel trovare il prima possibile il giusto assetto: se ci si riesce, via via che il weekend progredisce la vettura migliora costantemente", ha detto "Iceman. Saranno ancora importanti consumi e gomme: "Ogni circuito è diverso per quanto riguarda la gestione di carburante e pneumatici. In Bahrain penso che il risparmio di benzina potrà essere un elemento più importante rispetto alle prime due gare. Non dovrebbe però essere un problema insormontabile perché come abbiamo visto a Melbourne ha inciso meno di quanto tutti si aspettassero. Per quanto riguarda le gomme, una volta trovato il giusto assetto per la vettura, la situazione dovrebbe essere più semplice rispetto alla Malesia". Cosa ci si può aspettare dal Bahrain? "In Malesia, anche se non lo si è potuto vedere per quello che mi è successo al primo giro, ho fatto dei miglioramenti sotto il profilo della conoscenza dei sistemi che ho a disposizione e credo anche in questo weekend beneficerò del miglior feeling che ho con la vettura. Dovrei poter girare su tempi migliori e quindi ottenere anche risultati migliori".

TAGS:
Alonso
Formula 1
Ferrari

I VOSTRI COMMENTI

giovanniF1 - 02/04/14

Eppure l'anno dopo il cavallo perdente ha vinto senza la presenza di Alonso che ha solo tolto punti utili. Come la mettiamo rossoneri?

segnala un abuso

benjy88 - 02/04/14

MA TU HAI MAI VISTO UNA GARA IN VITA TUA??PERCHE' CI SONO MACCHINE CHE IN CURVA VANNO A SETTANTA E ALTRE A OTTANTA AD ESEMPIO??PENSI CHE TUTTE LE PERSONE SIANO ROBOT CHE GUIDANO UGUALE??TRA L'ALTRO FAI RIDERE FINTO MILANISTA.. SEI IL SOLITO POLLO DELLA JUVENTUS CHE SI CONTRADDISTINGUE PER INCOMPETENZA AI MASSIMILI LIVELLI E ARROGANZA.. NON TI HO MAI VISTO NEGLI ARTICOLI DEL MILAN DIRE UNA COSA...RIDICOLO GIUSEPPEIL!!

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 02/04/14

I tuoi insulti contano zero.........come le tue conoscenze

benjy88 - 28/03/14
.. SE TU TRAZIONI MALE APRI IL GAS DOPO E IL CONTA CHILOMETRI PARTE DOPO... NON E' DIFFICILE DA CAPIRE.. EH DIRE CHE IO IN FATTO DI MECCANICA SOLO ZERO..

segnala un abuso

benjy88 - 02/04/14

rossonerisiamnoi - 02/04/14

Le persone normali sanno che la mclaren ha perso il mondiale 2007 perché ha puntato sul cavallo perdente QUINDI TI AUTOESCLUDI VISTO CHE ALFONSO ERA LA PRIMA GUIDA.. E CHE A MONACO INTIMARONO A HAMILTON DI NON PASSARE LO SPAGNOLO CON TANTO DI TEAM RADIO A PROVARE IL CONTRARIO CHE DICI.. E A INDIANAPOLIS MACCHINA A UN CENTIMETRO IN STACCATA.. MA QUANDO LA PIANTI DI DIRE FALSITA'??CRESCI!!

segnala un abuso

benjy88 - 02/04/14

BUFFONE FORSE NON HAI MAI GUIDATO UN QUALSIASI VEICOLO A MOTORE IN VITA TUA.. SE TUTTE LE MACCHINE ENTRASSERO IN CURVA ALLA STESSA VELOCITA' IN F1 NON VINCEREBBE NESSUNO... TU PROPRIO DOVRESTI TACERE JUVENTINO PERCHE' SEI RIDICOLO A DIR POCO.. PLURINICCATO.. TI IGNORANO TUTTI QUA!!

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 02/04/14

CARO ALONSO SAI CHI LI FA I PASSI AVANTI...PRIMO TEST VETTEL A 10 SEC AL GIRO E FACEVA 2 GIRI, 2 TEST VETTEL A 6 SEC AL GIRO E FACEVA 5 GIRI...3 TEST VETTEL A 3 SEC E FACEVANO 10 GIRI......PRIMA GARA VETTEL A 1 SEC E RICCIARDO HA COMPLETATO LA CORSA......2 GARA VETTEL A 4 DECIMI DI MEDIA AL GIRO E COMPLETA LA GARA......QUESTO SI CARO ALONSO è FARE PASSI AVANTI.....I VOSTRI ASSOMIGLIANO A QUELLI DEI GAMBERI....SI I GAMBERI ROSSI!!....

segnala un abuso