Nico Rosberg: "E' il migliore inizio che potessimo sperare"

Il tedesco ringrazia la Mercedes, ma avverte: "Adesso dobbiamo migliorare e prepararci bene per la Malesia"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ricciardo, Rosberg e Magnussen (AFP)

Nico Rosberg festeggia la quarta vittoria in carriera, alzando una coppa dal sapore storico: "E' stata una giornata fantastica, sono al settimo cielo. Vedere una Mercedes così straordinaria non mi sembra vero". Il tedesco ringrazia così il suo team per avergli regalato un'auto così al debutto nel GP d'Australia: "E' stato il miglior inizio di stagione che potessimo avere, abbiamo dominato. Adesso dobbiamo migliorare, pronti per la Malesia".

Kevin Magnussen

Prima della doccia fredda della squalifica, aveva provato emozioni forti anche per l'australiano della Red Bull, Daniel Ricciardo che aveva firmato il primo podio della carriera, sul secondo gradino proprio nel GP di casa: "Grazie al team, non so cosa abbia fatto ma sono riusciti a farlo! Sono travolto dall'emozione, ho la pelle d'oca e saluto Mark (Webber, il connazionale che gli ha lasciato il posto in Red Bull, ndr), sarà contento anche lui. Sono fiero di essere salito sul podio qui".

Incredulo per il podio raggiunto, e passato dal terzo al secondo gradino, all'esordio in Formula 1 con la McLaren anche il danese Kevin Magnussen: "Mi sembra surreale essere qui, sul podio! La macchina è andata bene. E pensare che non avevo mai provato prima, prima dei test invernali, una macchina di Formula 1".

TAGS:
F1
Podio
Australia
Magnussen
Rosberg
Ricciardo
Red Bull
McLaren
Mercedes
GP

I VOSTRI COMMENTI