F1, Hamilton: "Nel 2014 al livello delle Red Bull"

Il britannico della Mercedes, alla vigilia del Gran Premio di Abu Dhabi, pensa già alla prossima stagione

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Hamilton, Lapresse

Mancano ancora tre gare al termine della stagione 2013 di Formula 1 ma con Vettel e Red Bull già campioni, si pensa già al 2014. "Vettel e la Red Bull hanno fatto un lavoro incredibile e ci hanno reso la vita difficile. Ma noi non molliamo, vogliamo alzare l'asticella e arrivare al loro livello nella prossima stagione. Il mio obiettivo e quello del team è di vincere, speriamo di fare un buon lavoro nel 2014", ha detto Lewis Hamilton, punta della Mercedes, durante la conferenza stampa della vigilia del Gran Premio di Abu Dhabi.

Il driver britannico si è detto soddisfatto del lavoro quest'anno (per lui primo anno in Mercedes) anche se ovviamente non bisogna fermarsi ma continuare a migliorare per competere con Red Bull e gli altri: "Sono ancora concentrato sul lavoro da fare in questa stagione, dobbiamo migliorare molte cose sia io sia il team. Vogliamo arrivare al secondo posto nel Mondiale costruttori e sfruttare queste gare per migliorare la monoposto anche in chiave 2014, perché molte delle cose che stiamo sviluppando ora ci serviranno anche l'anno prossimo, dove dovremo essere più competitivi".

TAGS:
F1
Hamilton
Mercedes
Red bull

I VOSTRI COMMENTI

juventinopicionestellare-sapri - 31/10/13

FORZA HAMILTON VINCEREMU NOI L'ANNO PROSSIMU LA MCLADREN VINCE SOLO SPIANDO GLI ALTRI

segnala un abuso