Formula 1, il dilemma Adrian Newey, dai motori alla Vela

Il direttore tecnico Red Bull potrebbe abbandonare la Formula 1 alla conquista della Coppa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Adrian Newey (AFP)

Adrian Newey potrebbe lasciare la Red Bull e abbandonare la Formula 1 dopo oltre 20 anni di carriera. Il direttore tecnico britannico, da sempre grande appassionato di Vela, potrebbe dedicarsi a una nuova attività di progettazione. Ben Ainslie, quattro volte oro olimpico e vincitore della Coppa a San Francisco, starebbe tentando di convincerlo a entrare a far parte di una squadra tutta inglese e riportare il titolo in Inghilterra dopo 162 anni.

Difficile sapere cosa farà il progettista britannico più ambito del circus. In passato, negli anni di lavoro in McLaren (1997-2006), Adrian Newey aveva discusso con Ron Dennis un possibile approdo alla Vela, un'aspirazione però che non fu mai realizzata. Adesso, dopo i successi a ripetizione di Sebastian Vettel e la nuova sfida tecnologica del turbo, potrebbe essere arrivato il momento di lasciare la Formula 1 per varcare nuovi traguardi in mare.

TAGS:
Formula 1
Red Bull
Adrian Newey
Ben Ainslie
Vela

I VOSTRI COMMENTI

Ale55andr082 - 23/10/13

La Ferrari e la McLaren erano molto competitive con le gomme di inizio stagione

con le gomme di inizio stagione si trovavano benone la ferrari e la lotus, non la mclaren! quest'anno non è mai stata veloce sia con le gomme di inizio stagione che con le attuali, e hanno deciso da un pezzo di dedicarsi alla vettura 2014

segnala un abuso

MEGAROSSI - 23/10/13

Devastoner
Stai veramente male...anche in F1 pensi a chi non ti ha fatto dormire per anni.. Rossi !!..
Prenditi per mano con DIMARZIO34 e andate a farvi una vacanza...

segnala un abuso

gio_ca - 23/10/13

Ricordiamoci che quest'anno le redbull hanno forzato la mano per ritornare ai vecchi pneumatici. La Ferrari e la McLaren erano molto competitive con le gomme di inizio stagione. i tecnici Ferrari un auto discreta l'avevano anche fatta, ma se le cose cambiano in corsa diventa difficile....
ps non parlate di sicurezza perché le gomme erano ok....

segnala un abuso

gio_ca - 23/10/13

La verità è una sola, la redbull per contratto deve vincere....( il patron austriaco compare di Ecclestone) a suon di milioni!!!!!!!!

segnala un abuso

lastoriaparla - 23/10/13

Che detto da "devastoner" uno che ha come idolo chi non è nemmeno nato e già si è ritirato è tutto dire....Adrian Newey è un genio dei nostri tempi che ha dato la possibilità a Sebastian di poter vincere il mondiale di formula 1, ma tra dirlo e farlo c'è una bella differenza.

segnala un abuso