e-quiz

Regolamento

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO "E-QUIZ, SCENDI IN PISTA CON NOI!"


Soggetto Promotore

Reti Televisive Italiane SpA con sede legale in Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI), Viale Europa 46 (di seguito “RTI”).


Area

Territorio nazionale italiano e Repubblica di San Marino.


Destinatari e condizioni di partecipazione

La partecipazione al concorso è aperta a tutte le persone fisiche di maggiore età residenti in Italia e nella Repubblica di San Marino, i quali siano in possesso di un pc, smartphone o tablet (di seguito “Device”) e che abbiano in uso sul proprio Device una connessione mobile internet.
Sono esclusi dalla partecipazione al concorso i dipendenti ed i collaboratori del Promotore e delle ulteriori società coinvolte nella realizzazione dell’iniziativa.


Periodo promozionale

Il concorso sarà promosso a partire dall’8 gennaio al 24 marzo 2020.


Durata

Dal 18 gennaio al 24 marzo 2020.
Il concorso terminerà con l’estrazione del 25 marzo 2020.


Oggetto della promozione

Il presente concorso ha l’obiettivo di promuovere:
- le Gare automobilistiche di FORMULA E dedicate esclusivamente ai veicoli spinti da motori elettrici
- le reti televisive “Canale 20” e “Italia 1”
- il sito www.sportmediaset.it sottosezione di E-planet www.e-quiz.it


Modalità di partecipazione

Tutti gli utenti che saranno in regola con le condizioni di partecipazione potranno partecipare gratuitamente al concorso “E-QUIZ, SCENDI IN PISTA CON NOI” secondo le modalità previste dal presente regolamento, dopo aver ultimato la registrazione dei propri dati sul sito internet www.e-quiz.it nella pagina dedicata all’iniziativa.
I dati inseriti al momento della registrazione nell’area dedicata al concorso sul sito verranno considerati validi ai fini dell’estrazione, fermo restando la verifica sulla correttezza dei dati del partecipante.
L’assenza di uno dei dati richiesti impedirà la partecipazione al concorso.
I dati anagrafici incomprensibili, incompleti o palesemente non veritieri saranno considerati non validi, pertanto l’utente perderà, in caso di vincita il diritto all’ottenimento del premio.
Le informazioni relative alla modalità di partecipazione al concorso saranno comunicate sul sito internet www.e-quiz.it I dati personali degli Interessati saranno trattati nel pieno rispetto del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali 2016/679 (meglio noto quale GDPR) e della Normativa Privacy Nazionale (di seguito “Normativa Privacy vigente”).
Nell’area dedicata alla registrazione sarà disponibile l’Informativa resa ai sensi della normativa applicabile in tema di trattamento dei dati personali.
Per la partecipazione al concorso, l’Interessato, potrà prendere visione del Regolamento pubblicato sul sito www.e-quiz.it nell’apposita sezione dedicata al concorso.


Meccanismo del gioco

Durante la messa in onda delle Gare automobilistiche di Formula E, in diretta televisiva sul canale 20, sul web e sull’applicazione o in differita su Italia 1, i telespettatori verranno invitati a partecipare al concorso collegandosi, nel corso della Gara (vedi orari di apertura e chiusura delle sessioni di gioco qui sotto riportati), al sito www.e-quiz.it Saranno previste tre sessioni di gioco, così riassunte:




Sessione Gara/Luogo data inizio sessione data fine sessione data estrazione
I 18/01/2020 - santiago (cile) 18/01/2020 ALLE ORE 20:30 14/02/2020 ALLE ORE 23:59:59 19/02/2020
II 15/02/2020 - città del messico 15/02/2020 alle ore 22:30 28/02/2020 alle ore 23:59:59 04/03/2020
III 29/02/2020 - marrakech (marocco) 29/02/2020 alle ore 14:30 24/03/2020 alle ore 23:59:59 25/03/2020

Per ogni sessione di gioco, l’utente, regolarmente registrato sul sito internet www.e-quiz.it potrà accedere alla sezione dedicata e dimostrare le proprie conoscenze legate al mondo della Formula E, e nello specifico riferite alla Gara appena trasmessa, rispondendo correttamente alla domanda presente sul sito, e partecipare al concorso.
Alla domanda saranno associate tre possibili risposte delle quali solo una sarà quella esatta, l’utente rispondendo esattamente alla domanda parteciperà all’assegnazione per abilità/sorte del premio in palio.
L’utente potrà partecipare al concorso una sola volta per ogni sessione di gioco, qualunque sia l’esito della risposta fornita.
Per ogni sessione di gioco sarà prevista un’estrazione che assegnerà ad un vincitore il premio in palio previsto per questa prima fase di gioco.


Premi

Saranno assegnati n. 4 premi ognuno consistente in:

- Invito per due persone (vincitore più accompagnatore obbligatoriamente maggiorenni) per assistere alla gara di FORMULA E più visita hospitality Sportmediaset/Radio 105, che si terrà a Roma il 4 aprile 2020 comprensivo di pernottamento in hotel in camera doppia con prima colazione. Si stima un valore unitario del premio di 600,00 euro.

La Società Promotrice sosterrà tutte le spese di viaggio per il trasferimento a/r per due persone dalla località di residenza del vincitore a Roma, il mezzo di trasferimento sarà stabilito in funzione della località di partenza.
Sono esclusi e da considerarsi a carico dei vincitori i pranzi, le cene, spese personali, e quanto non espressamente indicato.
Qualora tale soggiorno non fosse goduto dal beneficiario per qualsiasi ragione, anche indipendentemente dalla Sua Volontà, nel periodo indicato si considererà rinunciato senza che ciò attribuisca agli stessi alcun diritto ad indennizzi di sorta.
Nel caso di mancato utilizzo, da parte del vincitore e/o accompagnatore, di alcuni servizi sopra indicati, non sarà possibile chiedere alcun altro servizio in compensazione.
I dati comunicati da vincitore per la conferma di prenotazione dell’hotel ed emissione dei biglietti di viaggio non potranno essere modificati.
Si precisa inoltre che il premio non potrà essere ceduto a terzi

Si stima un montepremi di 2.400,00 euro IVA inclusa.


Il premio non richiesto o non assegnato sarà devoluto all’ente di beneficenza onlus “UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – Sezione di Milano.
Il vincitore che non potrà o vorrà usufruire del premio vinto non avrà diritto alla corresponsione di alcuna somma di denaro.


Estrazione

Saranno effettuate n. 3 estrazioni (vedi date sopra indicate) che identificheranno i vincitori, tra tutti coloro che avranno partecipato al concorso nell’intero periodo di svolgimento, e che avranno risposto correttamente alle tre domande e che saranno in regola con le condizioni di partecipazione.
L’estrazione sarà effettuata alla presenza di un notaio o dal Responsabile per la tutela del consumatore e della fede pubblica, sulla base di dati certi e non contestabili, ovvero tra tutti gli utenti regolarmente iscritti che corrisponderanno ai requisiti richiesti nelle condizioni di partecipazione.
La Società PIKSEL Srl, con sede legale in Milano, Via Breda 176, e con server ubicato in Italia, è stata da noi incaricata per la corretta raccolta dei dati dei partecipanti ed inoltre metterà a disposizione un sistema informatico che permetterà di effettuare l’estrazione, in maniera random assolutamente casuale alla presenza di un notaio Tale Società rilascerà al notaio preposto al controllo un’apposita certificazione/dichiarazione attestante il rispetto della fede pubblica, nella quale saranno specificate le caratteristiche del sistema, la loro non manomettibilità e l’assoluta casualità dell’estrazione.
Per ogni estrazione saranno previsti altri tre nominativi a titolo di riserva da utilizzare nel caso in cui i vincitori estratti risultino irreperibili oppure non siano in regola con le condizioni di partecipazione richieste (vedi paragrafo “Convalida vincita”).


Convalida vincita

I vincitori saranno avvisati attraverso l’e-mail all’indirizzo di posta elettronica forniti in fase di registrazione. I vincitori dovranno accettare la vincita in forma scritta, rispondendo alla e-mail di notifica, nel più breve tempo possibile (entro un massimo di 24 ore) inviando i documenti richiesti (conferma dell’accettazione del premio compilata con i propri dati anagrafici e copia del documento d’identità in corso di validità).
Qualora i vincitori non dovessero inviare entro tali termini quanto sopra richiesto o in caso di irreperibilità, o dati personali inseriti al momento della registrazione non corrispondenti al documento inviato, o in caso di qualsiasi ulteriore irregolarità il premio sarà considerato non assegnato e si procederà a contattare la prima riserva estratta seguendo la stessa metodologia e così via fino all’assegnazione del premio ad una riserva o in ultima istanza ad eventuale devoluzione alla Onlus prescelta.
La Società Promotrice si riserva di effettuare le necessarie verifiche per accertare la regolarità della partecipazione nonché la correttezza dei dati obbligatori richiesti in fase di registrazione indicati dal partecipante al fine di convalidare la vincita.
La digitazione di dati personali corrispondenti a verità è condizione necessaria e obbligatoria ai fini della partecipazione ed assegnazione del premio al presente concorso.
Il vincitore è l’unico responsabile della gestione della propria casella di posta elettronica, con particolare riferimento:
- alla presa visione dell’eventuale e-mail di vincita proveniente da concorsi@mediaset.it
- all’adozione delle misure di sicurezza che impediscano ad altri soggetti dallo stesso non autorizzati di accedere alla propria casella di posta.
La Società Promotrice non si assume nessuna responsabilità in caso di mancato recapito dell’avviso vincita dovuto all’indicazione di indirizzi e/o dati personali errati o non veritieri da parte dei vincitori, oppure nel caso di indirizzi e-mail errati e/o nel caso in cui la mailbox risulti piena, non più attiva, o le mail non vengano recepite nei tempi in quanto finite nello spam, o l’e-mail indicata in fase di registrazione sia inserita in una black-list ed in qualsiasi ulteriore caso la cui responsabilità non è imputabile alla Società Promotrice


Contestazioni

Accettando di partecipare al concorso l’utente dichiara di conoscere i limiti della tecnologia disponibile. Pertanto la Società R.T.I. SpA non sarà responsabile per qualsiasi problema di ordine tecnologico derivante da cause non preventivabili che interrompa e/o sospenda la fornitura del servizio (a titolo meramente esemplificativo impedimento, disfunzione o difficoltà riguardante gli strumenti tecnici, il computer, la linea telefonica, la trasmissione e la connessione, il collegamento internet, ecc.).
Accettando la partecipazione al concorso, l’utente è altresì cosciente e consapevole che si sottopone ed accetta le possibili conseguenze derivanti dalla normale alea intrinseca ad ogni e qualsiasi gioco.
Questo regolamento è depositato presso l’Ufficio Concorsi R.T.I. SpA di Cologno Monzese (Milano) - V.le Europa, 46 sul sito internet www.e-quiz.it Foro competente in via esclusiva per l’interpretazione e l’applicazione del presente regolamento sarà quello del luogo di residenza o di domicilio del consumatore.


Modifiche

Qualunque modifica o integrazione che dovrà essere apportata al presente regolamento da parte della R.T.I. SpA, previa notificazione al Ministero dello Sviluppo Economico, sarà portata a conoscenza degli interessati con un’adeguata comunicazione informativa che sarà pubblicata sul sito www.e-quiz.it R.T.I. SpA dichiara, in ogni caso, che le eventuali modifiche non determineranno una lesione dei diritti acquisiti dai partecipanti al concorso


Dichiarazione

- La partecipazione al concorso è gratuita salvo le ordinarie spese di connessione, che dipende dalla configurazione del computer o altri device utilizzati e dal contratto di collegamento sottoscritto dall’utente. - La Cauzione pari al 100% dell’ammontare dei premi posti in palio, di cui all’art. 7 del D.P.R.
430/2001, è stata presentata a favore del Ministero dello Sviluppo Economico mediante fideiussione, a tutela del rispetto dei diritti dei partecipanti. - La Società Promotrice si riserva il diritto di sostituire il premio con un altro di valore pari o superiore in caso di indisponibilità dello stesso nei tempi previsti. - La Società Promotrice non intende esercitare la facoltà di rivalsa riconosciuta dall’art. 30 D.P.R.
29/09/1973 N. 600. La Società Promotrice si accolla pertanto il relativo onere tributario, dichiara inoltre di rendere l’IVA indetraibile e nel caso non fosse possibile procederà ad effettuare il versamento dell’Imposta Sostitutiva del 20%. - La Società Promotrice non si assume alcuna responsabilità in caso di mancato recapito del premio causato da un’indicazione di indirizzo o dati personali errati inseriti in fase di registrazione da parte del vincitore. Inoltre la Società Promotrice non si assume alcuna responsabilità in caso di variazioni di indirizzo del vincitore non comunicate alla Società Promotrice, con le idonee modalità richieste. - Gli utenti che, secondo il giudizio insindacabile della Società Promotrice o di terze parti incaricate dalla stessa, risultino vincitori con mezzi e strumenti giudicati in maniera sospettosa, fraudolenta o in violazione del normale svolgimento dell’iniziativa, non potranno godere del premio vinto; in tal modo la Società Promotrice o terze parti incaricate dalla stessa, si riservano il diritto di procedere, nei termini giudicati più opportuni e nel rispetto delle leggi vigenti, per limitare ed inibire ogni iniziativa volta ad aggirare il sistema ideato. - La Società Promotrice dichiara di garantire la disponibilità dei premi agli aventi diritto entro 180 giorni dalla data di assegnazione. - La pubblicità del concorso sarà pienamente conforme al presente regolamento. - Sarà garantito il diritto alla Protezione dei Dati Personali degli Interessati utenti partecipanti al concorso nel pieno rispetto della Normativa Privacy vigente. In qualsiasi momento ogni partecipante potrà esercitare i suoi diritti, in particolare:diritto di accesso, di opposizione al Trattamento, revoca del consenso, limitazione, di integrazione, di rettifica, cancellazione. Per l’esercizio dei suoi diritti l’Interessato può scrivere al Titolare del Trattamento RTI S.p.A. con sede Legale in Via Largo del Nazareno n. 8 Roma, con i seguenti dati di contatto:concorsi@mediaset.it . - Il presente concorso a premi si svolge nel rispetto del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430 e secondo le istruzioni indicate nella Circolare 28 marzo 2002, n. 1/AMTC del Ministero delle Attività Produttive.


Con osservanza.


Reti Televisive Italiane S.p.A.