e-planet

Siemens, i nuovi treni a batteria

L'azienda di trasporti del Baden-Wurttemberg ha ordinato venti esemplari

  • A
  • A
  • A

Il gruppo tedesco Siemens ha dichiarato  di aver ricevuto un'ordinazione per 20 treni elettrici ibridi. La richiesta è arrivata dalla SFBW, azienda di trasporto locale del Baden-Wurttemberg.  I convogli sono costituiti da due vagoni accoppiati con 120 posti a sedere. Il raggio di azione è di 80 chilometri con la sola alimentazione a batteria, batteria che si ricarica quando il treno può collegarsi ai cavi aerei.  

Si tratta di un deciso passo in avanti, perché sulle tratte senza cavi aerei vengono normalmente usati motori diesel, altamente inquinanti. Le batterie possono essere ricaricate anche in fase di frenata rigenerativa, al momento dell'arrivo alla stazione. Un sistema simile a quello usato in Formula E.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments