EXTREME E

Extreme E, miglior tempo di X44 davanti a Rosberg X Racing: Hamilton batte Nico

Kristoffersson-Taylor meglio nelle Qualifiche 1 ma nelle Qualifiche 2 retrocedono causa penalità. Due brutti incidenti

  • A
  • A
  • A

Rosberg X Racing perde la possibilità di fare il miglior tempo sia nelle Qualifiche 1 che nelle Qualifiche 2 del primo weekend di Extreme E in Arabia Saudita, ad AlUla. Nella seconda parte della giornata, Kristoffersson riceve una penalità di 60 secondi e consente al Team X44 di Lewis Hamilton di chiudere primo col duo Loeb-Gutierrez. Bene anche la scuderia Sainz mentre da segnalare due brutti incidenti per Sarrazin (Veloce Racing) e Hurtgen (ABT Cupra).

Saranno quindi X44, Acciona Sainz e RXR a giocarsi la Semifinale 1 di domenica mattina, in Semifinale 2 (o Crazy Racing) Andretti United, Hispano Suiza Xite e Jenson Button XE: in finale andranno i primi due di Semifinale 1 e il vincitore di Semifinale 2. Allo shootout, che consentirà di stilare le ultime posizioni della classifica di tappa Ganassi Racing, ABT Cupra e Veloce Racing.

Una prima giornata contraddistinta dalle tante penalizzazioni e dagli incidenti. Anche l'ex campione F1 Button è cascato nelle prime per un'infrazione nel momento di cambio pilota: da qui la discesa sino alla sesta posizione. Gli ultimi tre team invece protagonisti di noie tecniche o incidenti in mattinata, tanto da non aver partecipato alla Qualifica 1: impressionante il botto di Claudia Hurtgen che si è ribaltata quattro volte dopo aver perso il controllo del SUV in curva su un dosso.

IL PROGRAMMA DI DOMENICA
Semifinale 1 e Semifinale 2: dalle 8 in streaming su Sportmediaset.it
Finale: dalle 12 su Canale 20 e in streaming su Sportmediaset.it

LA GIORNATA DI SABATO

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments