Morosini: un aiuto per Maria Carla

L'Udinese apre la raccolta fondi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Morosini contro Figo all'esordio in Serie A

L'Udinese passa dalle parole ai fatti per aiutare Maria Carla Morosini, la sorella dello sfortunato calciatore scomparso sabato affetta da una grave disabilità psichica. Maria Carla, a causa dell'incredibile destino che in dieci anni le ha portato via l'intera famiglia, è ricoverata presso una residenza sanitaria nei pressi di Bergamo, la cui retta, fino a oggi, era stata sostenuta da Piermario. Il club friulano intende sostituirsi al suo giocatore e non lasciare sola, anche quando l'onda emotiva della vicenda si sarà attenuata, la donna: e tramite l'Onlus del club, "Udinese per la vita", ha aperto - come annunciato - un conto corrente bancario sul quale ha già effettuato un primo, consistente intervento economico. L'obiettivo è creare una sorta di vitalizio per Maria Carla che verrà amministrato e controllato dal tutore legale nominato dalle autorità al posto di Piermario.

Il conto è stato aperto presso la filiale di Udine della Banca di Credito Cooperativo di Manzano. L'Udinese si appella a tutte le società e ai tesserati perché, nell'impossibilità di una serenità psicologica, Maria Carla possa almeno essere garantita dal punto di vista economico e morale. Queste le coordinate bancarie per chiunque volesse contribuire a questo giusto scopo.


PER "PIERMARIO MOROSINI" - UDINESE PER LA VITA ONLUS

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MANZANO

FILIALE DI UDINE


CODICE IBAN: IT 12 B 08631 12300 000100852888 

I VOSTRI COMMENTI

friulanodoc - 17/04/12

X UPSETMIND è vero lo hanno detto, ma stai pur tranquillo che se avessero fatto una cosa ristretta a deu tre di loro ci sarebbe stato qualcuno che voleva partecipare lamentandosi dell'esclusività. Vedi comunque che Pozzo è un signore su queste cose non perde tempo, se lo stato fosse amministrato da gente come lui..........

segnala un abuso

UPSETMIND - 17/04/12

Friulanodoc hai ragione...ma se percalli, pozzo e spinelli fanno i "grandi" affermando che al vitalizio x la sorella di moro ci pensano loro quanto minimo ci devono pensare loro punto!!!e non creare raccolte fondi...tutto qui...

segnala un abuso

friulanodoc - 17/04/12

L'Udinese partecipa e parteciperà attivamente con la sua onlus, semplicemtne è stata data la possibilità a chi lo conosceva di dare un contributo. Se non vi interessa, non lo date ma almeno non criticate le scelte degli altri, magari siete quelli che votano via sms ai vari festival e spettacoli tv credendo di contare qualcosa......
Per una volta che il giorno dopo viene attivato quanto promesso......

segnala un abuso

maxshrek - 17/04/12

E' la deriva del Defilippismo, caro misteronojuve.

segnala un abuso

misteronerojuve - 17/04/12

Va bene tutto, ma mi sembra ke si stia esagerando adesso, è la sorella di un calciatore, che si accollino le spese le società di calcio, non sempre no poveretti....suvvia!!!

segnala un abuso

misteronerojuve - 17/04/12

Adesso metto il codice iban della mia banca,(sono disoccupato) voglio vedere se qualcuno mette qualcosa, o mi aiuta.

segnala un abuso

maxshrek - 16/04/12

Stasera un direttore di una tv locale ha messo in sovrimpressione l'iban di questa ragazza sfortunata perchè gli italiani le facessero un bonifico in diretta. Al peggio non c'e' davvero mai fine.
Vien quasi da dire: per realizzare un comunismo ideale bisogna avere un handicap ed essere sorelle di un giocatore di calco sfortunato. Patetici.

segnala un abuso

claudio19 - 16/04/12

IO DOMANI DARO' IL MIO CONTRIBUTO ALLA POVERA MOROSINI
E CHE DIO LA BENEDICA

segnala un abuso