Calcio ora per ora

Paratici: "Caso Suarez non ha inciso su addio alla Juve"

"Alla Juve sono stati undici anni meravigliosi, nel calcio rimanere

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Alla Juve sono stati undici anni meravigliosi, nel calcio rimanere undici anni in un club come la Juve non e' la normalita'. Mi porto dietro grandissimi ricordi, e' stata una esperienza meravigliosa e credo che sia stato giusto finire cosi'". Lo ha detto Fabio Paratici, nuovo ds del Tottenham, in una intervista a Sky Sport. "Il caso Suarez? Non credo che abbia inciso. Sono cose che succedono, adesso ci sono delle indagini in corso che andranno avanti e piano piano le cose si stanno chiarendo. Sono molto tranquillo. Dispiace a livello personale vivere certe situazioni, ma puo' capitare quando si ricopre un certo ruolo", ha aggiunto. Infine parole su Massimiliano Allegri e Gigio Donnarumma: "Allegri sarebbe arrivato nel caso in cui fossi rimasto alla Juve? Non abbiamo mai pensato a una programmazione perche' io avevo gia' parlato con Agnelli e sapevamo che non sarei rimasto. Io posso solo ringraziare Allegri per i cinque anni che abbiamo fatto insieme. Donnarumma e' un bravissimo portiere, non ho provato a prenderlo. Credo sia il migliore al mondo tra i giovani"