Serie A, Napoli-Torino 0-0: la Juve vola a +13

La squadra di Ancelotti pareggia ancora dopo aver sprecato diverse occasioni, Insigne colpisce un palo al 74'

di CESARE ZANOTTO

Nel posticipo della domenica, il Napoli manca nuovamente l'appuntamento con i tre punti ed è ora a 13 lunghezze dalla Juventus. Al San Paolo, contro il Torino, la squadra di Ancelotti pareggia per 0-0 dopo aver sprecato diverse chance. Sirigu salva i granata in molte occasioni, Insigne colpisce un palo al 74' con un destro a giro. I granata agganciano la Fiorentina a quota 35 punti.

Serie A, Napoli-Torino 0-0: le foto del match

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Nel posticipo della domenica, il Napoli manca nuovamente l'appuntamento con i tre punti ed è ora a 13 lunghezze dalla Juventus. Al San Paolo, contro il Torino, la squadra di Ancelotti pareggia per 0-0 dopo aver sprecato diverse chance. Sirigu salva i granata in molte occasioni, Insigne colpisce un palo al 74' con un destro a giro. I granata agganciano la Fiorentina a quota 35 punti.

>

LA PARTITA
La sera della resa definitiva, davanti a un pubblico sempre meno numeroso e contro un allenatore (Mazzarri) che da queste parti ha lasciato ottimi ricordi. Il secondo pari consecutivo del Napoli, il terzo nelle ultime quattro partite, consegna virtualmente lo scudetto alla Juventus, che con 13 punti di vantaggio è ormai praticamente irraggiungibile. Gli azzurri aggrediscono forte il Torino nella prima parte di gara e anche nella ripresa, fino alla mezz'ora, fanno la voce grossa contro una squadra stasera dimessa e priva di coraggio. Manca però precisione, ferocia e determinazione: ingredienti decisivi per poter provare a competere con i bianconeri.

Il Torino nel primo tempo viene ripetutamente graziato dagli errori di Milik e Insigne, oltre a dover ringraziare uno straordinario Sirigu. La squadra di Mazzarri, che resta passiva per 80 minuti e tenta qualche ripartenza soltanto nel finale, cede troppo facilmente in mezzo al campo e sbanda paurosamente dietro, dove il trio Izzo-Nkoulou-Moretti fatica a trovare le distanze giuste e finisce per fare parecchia confusione.

Lo spartito del match non si modifica molto nella ripresa, con il Napoli che rovina sempre tutto in fase conclusiva. Ancelotti cerca aiuto dalla panchina, ma Verdi e Mertens - inseriti al 69' - non sono particolarmente ispirati e non modificano affatto le sorti della squadra. Per il Toro è un punto d'oro, che conferma le ambizioni europee del club di Cairo, mentre ora il Napoli è chiamato da una sfida non così semplice: tenere vive le motivazioni quando mancano ancora tre mesi alla fine del torneo.

LE PAGELLE

Milik 5 - Ha tante occasioni per sbloccare la partita, ma le fallisce tutte. La mira è da aggiustare.

Malcuit 6,5 - Buona spinta sulla fascia destra, dove è costante e molto deciso. Nessun problema dietro.

Zielinski 5,5 - Si inserisce meno rispetto al solito e perde diversi palloni. Fisicamente non sembra al meglio.

Moretti 5 - Lento nei movimenti e distratto dal punto di vista tattico. Dalla sua parte il Napoli sfonda senza troppa difficoltà.

Sirigu 7 - Ripetutamente impegnato dal Napoli, tiene in piedi il Torino con parecchi interventi importanti.

Berenguer 5,5 - Sicuramente penalizzato dall'atteggiamento della squadra, che gioca una gara difensiva senza quasi mai provarci. Corre tanto, ma soprattutto corre a vuoto.

IL TABELLINO

NAPOLI-TORINO 0-0
Napoli (4-4-2): Ospina 6; Malcuit 6,5, Koulibaly 6, Maksimovic 6, Hysaj 6; Callejon 6 (24' st Mertens 5,5), Fabian Ruiz 6 (24' st Verdi 6), Allan 6,5, Zielinski 5,5; Insigne 6, Milik 5.
A disp.: Meret, Karnezis, Luperto, Chiriches, Ghoulam, Diawara. All.: Ancelotti 5,5
Torino (3-5-1-1): Sirigu 7; Izzo 5,5, Nkoulou 5,5, Moretti 5; De Silvestri 6, Ansaldi 6 (33' st Parigini 6), Rincon 5,5 (10' st Meité 6), Lukic 5,5, Aina 5; Berenguer 5,5 (18' st Baselli 6); Belotti 5,5.
A disp.: Ichazo, Rosati, Zaza, Falque, Damascan, Bremer, Ferigra. All.: Mazzarri 5,5
Arbitro: Fabbri
Marcatori: -
Ammoniti: 
Insigne, Koulibaly, Allan, Hysaj, Malcuit (N); Rincon, Moretti, Aina (T)
Espulsi: - 

LE STATISTICHE
Per la prima volta il Napoli ha collezionato due match di fila in campionato senza successo sotto la guida di Carlo Ancelotti.
Il Napoli ha realizzato 26 tiri: dal 2004/05, solo in due occasioni i partenopei hanno tentato più conclusioni senza trovare la via del gol in un match di campionato.
Era da febbraio 2013 che il Napoli non collezionava due pareggi di fila a porte inviolate in Serie A.
Il Napoli è rimasto a secco di gol sei volte nell’attuale Serie A, una sola in meno a quelle in cui non ha trovato la rete nell’intero scorso campionato.
Era dal settembre 1993 che il Napoli non trovava la via del gol al San Paolo contro il Torino in Serie A.
Il Napoli è la squadra che ha colpito più legni nei maggiori cinque campionati europei in questa stagione (18).
Il Napoli ha collezionato quattro ‘clean sheet’ consecutivi in campionato: non accadeva da novembre 2015.
Il Torino ha collezionato quattro ‘clean sheet’ di fila in campionato: era da aprile 1988 che i granata non rimanevano quattro gare consecutive in Serie A senza subire gol.
Salvatore Sirigu ha stabilito il record personale di parate in un singolo match nel campionato corrente (9).

TAGS:
Calcio
Napoli
Torino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X