Napoli, De Laurentiis pronto a blindare Sarri

Vertice in vista per discutere il prolungamento del contratto. Ma attenzione all'Inter...

Sarri, Lapresse

Le voci circolate negli ultimi giorni su possibili, futuri, contatti tra l'Inter e Maurizio Sarri hanno convinto il Napoli ad accelerare la questione rinnovo e provare a chiudere il nuovo accordo con il tecnico in tempi brevi. De Laurentiis, scrive La Repubblica, vorrebbe blindare il suo allenatore con il quale, al netto di rapporti apparentemente non idilliaci, c'è una stima di fondo e si prepara a incontrarlo per proporgli il prolungamento del contratto, attualmente in scadenza nel 2020, e soprattutto un ritocco economico che lo avvicini ai migliori tecnici del nostro campionato. La trattativa non sarà però né brevissima né semplice anche se, in caso di rottura, il presidente azzurro sarebbe pronto a far valere il contratto in corso e la penale fissata in caso di addio anticipato.

Già, perché il primo punto della questione riguarda proprio quello che è già stato messo nero su bianco. Sarri ha un contratto in corso ancora decisamente lungo che però, alla luce dei risultati ottenuti - di gioco soprattutto - è logico che vada ritoccato. Della questione si è convinto anche De Laurentiis, non fosse altro che su Sarri si stanno muovendo i top club italiani, l'Inter su tutte, sia pure con grande cautela. Il che, tradotto, significa che se è pur vero difficilmente Sarri potrebbe liberarsi del Napoli senza intoppi - della penale si è detto -, è anche indiscutibile che la possibilità che si arrivi a un addio c'è eccome. Tutto dipenderà dall'esito dei primi colloqui tra il tecnico e De Laurentiis, ma anche da quanto eventuali pretendenti all'allenatore toscano saranno in grado di mettere sul piatto di una eventuale trattativa.

L'accelerata di De Laurentiis è dunque soprattutto un modo per evitarsi problemi rinforzando magari una diretta concorrente ai posti in Champions della prossima stagione. Quel che verrà fuori dai colloqui tra Adl e Sarri è ovviamente ancora prematuro saperlo, ma non è difficile immaginarsi che l'attuale ingaggio - 1,5 milioni più premi legati al raggiungimento di obiettivi, ad esempio un posto in Champions - possa essere raddoppiato o quasi. La partita è però appena cominciata. E' davvero appena cominciata.

TAGS:
Napoli
De laurentiis
Sarri
Contratto
Rinnovo
Inter

Argomenti Correlati

VOTATE

Inter, meglio Sarri o Spalletti per la panchina?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X