Rumors dal Brasile: Tite vuole convocare Jorginho

Il centrocampista del Napoli ha giocato solo due amichevoli con la Nazionale maggiore italiana, perciò è eleggibile dalla Seleçao

Rumors dal Brasile: Tite vuole convocare Jorginho

La mancata convocazione di Jorginho per le partite contro Macedonia e Albania ha lasciato perplessi diversi italiani. Giampiero Ventura ha già giustificato la scelta di non portare in Nazionale il centrocampista del Napoli perché non lo ritiene adatto al sistema di gioco. Ma c'è chi è pronto ad accoglierlo a braccia aperte: Tite. Il ct del Brasile, riferisce UOL Esporte, considera sempre più l'ipotesi di portarlo in Russia per i Mondiali.

Tutto sarebbe perfettamente lecito, perché il 26enne nato a Imbituba e cresciuto nelle giovanili dell'Hellas Verona ha giocato solo due amichevoli nella nazionale maggiore contro Spagna e Germania nel marzo del 2016, convocato da Antonio Conte che lo aveva anche inserito nella lista dei 30 pre-convocati per l'Europeo in Francia.

Non avendo giocato partite ufficiali con l'Italia e avendo conservato il passaporto brasiliano, Jorginho potrebbe essere chiamato anche dalla Seleçao, soprattutto se i titolarissimi del centrocampo verdeoro, Casemiro e Fernandinho, non dovessero dare garanzie sufficienti a Tite.
Ci sarebbe anche un precedente illustre: Diego Costa. Solo che il percorso sarebbe quello inverso: l'attaccante aveva giocato nel marzo 2013 con la nazionale di origine contro Italia e Russia, per poi scegliere la Spagna e accettare la chiamata di Del Bosque, esordendo proprio contro gli Azzurri il 5 marzo 2014 al Vicente Calderón.

Ma a differenza di Costa, che non aveva giocato in nessuna nazionale giovanile brasiliana, Jorge Luiz Frello Filho ha potuto scegliere di giocare nell'Under 21 di Devis Mangia dal 13 novembre 2012 perché già possedeva il passaporto italiano in virtù della famiglia del suo trisnonno paterno: i Frello provengono da Lusiana, in provincia di Vicenza. 
A questo punto, però, dopo l'ennesima delusione azzurra e vistosi snobbato da Ventura, Jorginho potrebbe cambiare idea e optare per la nazionale del Paese in cui è nato e ha vissuto fino ai 15 anni, prima di trasferirsi in terra scaligera.

TAGS:
Jorginho
Brasile
Italia
Mondiali
Nazionale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X