Montella:"Bacca-De Sciglio restano"

Il tecnico rossonero dopo la gara col Friburgo: "Contento perchè la porta è rimasta inviolata"

  • A
  • A
  • A

"Ho chiesto alla squadra di portare avanti i nostri principi e di giocare come 'per i tre punti'. Dobbiamo allenarci mentalmente a questo e sono contento perchè la porta è rimasta inviolata". E' piuttosto soddisfatto Vincenzo Montella dopo la vittoria per 2-0 firmata da una doppietta di Luiz Adriano in amichevole a Friburgo. "Bacca e De Sciglio? A me i giocatori forti piacciono" ha detto l'allenatore del Milan.

"La partita è stata sofferta in alcuni momenti, il Friburgo è una squadra ben organizzata, anche più di noi, si vede che il lavoro del loro tecnico parte da lontano - ha proseguito Montella - ma sono ugualmente soddisfatto considerando che ho fatto alcuni esperimenti in qualche ruolo". "Sono molto soddisfatto dell'impegno e della qualità messa in campo dai ragazzi - ha detto ancora Montella - So cosa può dare Antonelli da esterno basso e l'ho fatto giocare centrale, so cosa può dare Bonaventura da esterno alto e nelle ultime partite ha fatto l'interno. So che Luiz Adriano è bravo come centravanti, volevo vederlo da esterno. Anche Bacca ha messo in cascina minuti, ha bisogno di giocare".

A proposito dell'attaccante colombiano, Montella ha poi anche fatto il punto sul mercato dei rossoneri: "Lasciamo lavorare la società, sta facendo il massimo per migliorare la squadra - ha detto - "Bacca? A me i giocatori forti piacciono. Come lui o De Sciglio. Non voglio cambiare a quindici giorni dalla fine del mercato. Naturalmente - ha concluso il tecnico - sono un allenatore e mi attengo alla volontà della società con la massima serenità e serietà".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments