Berlusconi: "Speriamo che il Milan cambi tattica"

L'ex presidente nelle nuove vesti di primo tifoso: "Si sente la mia mancanza? Non voglio esprimermi in nessun modo..."

Berlusconi: "Speriamo che il Milan cambi tattica"

Da primo tifoso, come tiene a definirsi, Silvio Berlusconi torna a parlare del suo Milan e lo fa dando una stoccatina a Vincenzo Montella. L'ex presidente rossonero, incalzato dai giornalisti che, dopo il naufragio contro la Roma, gli hanno chiesto se la squadra senta la sua mancanza, ha risposto: "Sono sempre più un tifoso milanista e speriamo che cambino la formazione in campo, non negli uomini ma nella tattica".

Berlusconi, da sempre amante del gioco offensivo, ha poi continuato spiegando: "Non voglio esprimermi in nessun modo (sulla nuova gestione del club, ndr). Sapete che da quando sono entrati i soldi del petrolio nel calcio una squadra che vuole essere ai livelli del Milan vuole risorse che non possono essere spese da una sola famiglia e infatti sono stato dolorosamente costretto a questo", ovvero la cessione ai cinesi.

TAGS:
Milan
Berlusconi
Montella
Calcio
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X