Lega Pro: sospeso match del Taranto

A Como infortunio all'arbitro sull'1-1

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Lega Pro: sospeso match del Taranto

Il sospiro di sollievo per il Taranto è arrivato a otto minuti dalla fine. La partita del Sinigaglia contro il Como, ferma sull'1-1 all'83', è stata infatti sospesa per l'infortunio dell'arbitro. Buon risultato per la Ternana capolista del Girone A di Prima Divisione impegnata nel posticipo. Nel Girone B pari indolore per il Trapani (0-0 con il Pergocrema). Il Siracusa infatti impatta a Piacenza sull'1-1. Ne approfitta lo Spezia ora secondo dopo il 3-0 al Feralpi Salò.

Il Taranto di Dionigi era comunque impantanato sul campo di un Como ben organizzato e capace di raddrizzare la gara al 38' con un rigore di Lulli poco dopo l'iniziale vantaggio pugliese con Rantier. In tutto questo comunque a sorridere è sempre la Ternana che lunedì sera ospiterà la Spal per tentare l'allungo decisivo in vetta alla classifica del Girone A dopo il k.o. nell'anticipo della Pro Vercelli in casa col Pavia. I piemontesi sono stati superati dal Carpi capace di andare a vincere 2-1 in casa del Foggia con un uno-due micidiale firmato Ferretti-Memushaj tra il 75' e il 78'. Vittorie importanti per Sorrento, 2-0 al Viareggio con doppietta di Ginestra, e Benevento, 1-0 alla Tritium col sigillo di Pintori in avvio ripresa. Successo netto del Pisa in casa contro il Foligno sempre più ultimo, 2-0 di Perna e Ilari, e colpaccio Lumezzane a Monza con l'1-0 del giovane promettente Yves Baraye.

Nel Girone B frenano le prime due e ne approfitta lo Spezia che travolge il Feralpi Salò con un perentorio 3-0 favorito anche dall'espulsione al quarto minuto di Blanchard per i lombardi. Il successivo rigore di Evacuo apre i conti chiusi poi da Buzzegoli e Casoli. Il pareggio del Pergocrema in casa della capolista Trapani è un buon risultato in chiave playoff anche se la Cremonese, vittoriosa 2-0 sul Frosinone grazie a Le Noci e Minelli, a oggi occuperebbe l'ultimo posto disponibile. Sudtirol e Carrarese infatti non vanno oltre un pareggio con Triestina e Prato. Bel successo del Lanciano per 3-1 in casa del Latina ridotto in dieci dall'espulsione di Burrai al 61'. Pavoletti, Chiricò e Vastola travolgono i laziali. Nella sfida tra ultima e penultima della classe vince l'Andria che espugna Bassano con Del Core e Loiodice (0-2) mentre Barletta e Portogruaro si accontentano di non farsi male: 1-1.

 

RISULTATI E CLASSIFICHE

I VOSTRI COMMENTI

neckercole - 25/03/12

Nei campionati al di sotto della B la partita non riprende dal minuto in cui,per qualsiasi causa è stata sospesa, ma viene rigiocata dal principio.
Restano validi solo tutti i provvedimenti dell'arbitro (ammonizioni e espulsioni).
Informatevi prima di dire sciocchezze!!!

segnala un abuso