Juve, altra tegola per Allegri: si ferma ancora Khedira

Il tedesco si è fatto male alla caviglia in allenamento: Spal a rischio

Sami Khedira (LaPresse)

Non c'è davvero pace per Sami Khedira, il cui inizio di stagione è costellato dagli infortuni. Dopo il risentimento al flessore della coscia sinistra patito in Champions League con il Valencia e susseguente ricaduta al rientro contro lo Young Boys, il centrocampista tedesco della Juventus è costretto a fermarsi ancora per una distorsione alla caviglia patita in allenamento. La sua presenza con la Spal alla ripresa è da valutare.

IL COMUNICATO DELLA JUVE SULLE CONDIZIONI DI KHEDIRA

Questo il comunicato della Juve in merito all'allenamento svolto alla Continassa e all'infortunio di Khedira: "Durante l'allenamento Sami Khedira ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra, ha iniziato subito le cure del caso e verrà monitorato quotidianamente. La sua presenza contro la Spal è in forte dubbio"

Scatta dunque l'allarme centrocampo per Massimiliano Allegri che, per la sfida con la Spal, rischia di trovarsi con due soli centrocampisti (Matuidi e Bentancur) in salute. Già senza il lungodegente Emre Can, atteso lunedì a Torino di ritorno da Francoforte dove è stato operato alla tiroide a fine ottobre e dove ha svolto la convalescenza, il cui rientro è previsto per metà dicembre, il tecnico bianconero ha a questo punto il grosso punto interrogativo sulle condizioni di Pjanic e Khedira. Il bosniaco, rientrato anzitempo dagli impegni con la Nazionale per un affaticamento muscolare, si sottoporrà a inizio settimana prossima agli accertamenti del caso, ma filtra ottimismo perché non dovrebbe trattarsi di nulla di grave. Da valutare invece più attentamente le condizioni di Khedira. Nella malaugurata ipotesi che nessuno dei due recuperi, Allegri sarebbe costretto a mettere in soffitta il 4-3-3 e tornare al 4-2-3-1.

TAGS:
Juventus
Khedira
Infortunio
Allenamento
Pjanic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X