C'è Napoli-Juventus, è la sfida delle sfide

Stasera al San Paolo si giocherà la gara numero 142 in A tra azzurri e bianconeri. Riflettori su Higuain

C'è Napoli-Juventus, è la sfida delle sfide

E' la sfida delle sfide quella di stasera al San Paolo tra Napoli e Juventus, valida per la 30esima giornata con di fronte gli azzurri, terzi in classifica a 63 punti, e i bianconeri del grande ex Gonzalo Higuain, primi con 73. Match che promette scintille anche per le polemiche che hanno contraddistinto gli ultimi confronti, su tutti il 3-1 della Juventus nell'andata delle semifinali di Coppa Italia allo Stadium (ritorno mercoledì 5 aprile al San Paolo).

Il Napoli si presenta reduce da tre successi di fila in campionato mentre la Juventus cavalca una striscia di 10 vittorie (ultimo ko a Firenze il 15 gennaio). Di fronte il miglior attacco, quello degli azzurri, con 68 gol in 29 gare (203 tiri nello specchio in questo campionato, almeno 30 più di ogni altra squadra), e la miglior difesa, quella bianconera, con 19 gol subiti, la seconda migliore nei cinque maggiori campionati europei dopo il Bayern Monaco, 13 (la Juventus ha concesso appena 77 tiri nello specchio agli avversari in questo campionato, ben 21 meno del Napoli).

I confronti tra le squadre sono in tutto 141: 65 successi bianconeri, 30 azzurri e 46 pareggi. Al San Paolo sono 70 le sfide totali: 26 pareggi, 23 vittorie del Napoli, l'ultima nella passata stagione per 2-1 con gol decisivo di Higuain, e 21 vittorie della Juventus, la più recente nel gennaio 2015 per 3-1 con gol di Vidal, Caceres e Pogba. Guardando alla sfida tra i due allenatori, Massimiliano Allegri ha vinto quattro dei cinque precedenti con Maurizio Sarri in Serie A, perdendo solo nella sfida dello scorso campionato al San Paolo.

TAGS:
Serie A
Napoli
Juventus

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X