Wanda Nara: "Dirò sempre quello che penso, avanti con le mie idee"

La moglie di Icardi premiata a Milano: "Alle mie figlie auguro in futuro un marito come il mio"

  • A
  • A
  • A

"Continuerò con le mie idee dicendo quello che penso. So che il mondo del calcio è un po' difficile per una donna. ma continuerò a dire che le cose che penso io, che ovviamente uno può condividere oppure no". Lo ha detto Wanda Nara, procuratrice e moglie del calciatore dell'Inter Mauro Icardi, parlando alla cerimonia di premiazione del Premio Socrate 2019.

Prima di ricevere il premio, Wanda Nara ha aggiunto: "Sono mamma di cinque bambini, due femmine e mi auguro per le mie bambine un uomo come mio marito, che così giovane mi difende. A volte – ha aggiunto - si dicono cose in cui non siamo d`accordo ma mi ascolta". "E` da piccola che lavoro - ha concluso - una donna deve essere sempre donna, deve lavorare, ed essere indipendente. E questa è la cosa che mi auguro anche per le mie piccole".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments