Rabbia Strama contro l'arbitro

"Su Palacio era rigore ed espulsione"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tempo reale

Stramaccioni, LaPresse

"Con gli arbitri siamo sfortunati. Nell'episodio di Palacio era rigore ed espulsione e la partita sarebbe cambiata". Rabbia Stramaccioni contro l'arbitro dopo il netto ko di Udine: "Palacio sente la mano di Domizzi, gli taglia la strada e Domizzi lo sbilancia - ha detto il tecnico dell'Inter - Non capisco, è strano. Non c'è alcun sospetto sugli arbitri ma è innegabile che da tantissime partite siamo sfortunati. Non si può non dare un rigore così".

"Penso che abbiamo fatto un buon primo tempo, fino all'espulsione avevamo fatto bene - ha proseguito Stramaccioni - Nel primo tempo Allan era da ammonire, nella ripresa sarebbe andato in difficoltà. Per 65' è stata una buona Inter, poi 2-0 o 3-0 cambia poco per me. Tre volte siamo stati davanti al portiere, Jonathan come Livaja ha sbagliato un gol incredibile e poi l'Udinese ha quel gran campione che è Toto Di Natale. Avevamo tante assenze, mancava Sneijder e ne mancavano altri otto, mancavano Milito, Obi, Mudingayi e tanti altri". Sul mercato: "Io dopo questa partita ho voglia di tornare in campo, io credo nei miei ragazzi, poi è normale che le squadre si possono migliorare. E' un momento difficile, in un modo o nell'altro siamo sfortunati...".

NAGATOMO NERAZZURRO FINO AL 2016

Per la felicità dell'Inter e del suo grande amico Antonio Cassano, Yuto Nagatomo rimarrà in nerazzurro fino a giugno 2016. Il giapponese, come annunciato sul proprio sito dal club di Moratti, ha rinnovato ufficialmente il contratto che scadeva nel 2014. Nagatomo, molto cresciuto negli ultimi mesi intersiti, è diventato un punto fermo anche per il tecnico Stramaccioni. Per Yuto ci sarà anche un adeguamento economico.

ROCCHI: "FELICE DI ESSERE QUA, VOGLIO RIPAGARE LA FIDUCIA"
Presentazione ufficiale per li neoacquisto nerazzurro Tommaso Rocchi: "Arrivo in una grandissima squadra, dove sono stato subito accolto benissimo, mi hanno fatto sentire a casa", queste le prime impressioni dell'ex attaccante della Lazio. Rocchi chiarisce di poter dare ancora molto: "Ho tanta voglia di giocare, voglio ripagare la fiducia che mi è stata data. Mi sono allenato, ma è chiaro che avendo giocato poco non posso ancora avere il ritmo - ha continuato il nuovo numero 18 dell'Inter -. Voglio far ricredere chi pensa che non posssa dare più niente al calcio". 

Il "vice Milito" si sofferma poi a parlare dei motivi che lo hanno portato a lasciare Roma: "Dopo 9 anni è stato difficile, mi sono pentito di non aver già accettato ad agosto e ho sperato mi volessero ancora. E' stata una scelta dura lasciare la Lazio, però dopo aver giocato solo due partite ed essere stato escluso dalla lista Uefa, ho fatto questa scelta, inoltre la Lazio gioca con una sola punta". Ma ora "pensa all'Inter" e all'Udinese prossima avversaria dei nerazzurri: "è una buona squadra e dopo le soste c’è sempre la difficoltà di ritrovare il ritmo e di rientrare in campo. Ma ho visto una squadra motivata e concentrata". Sul brutto episodio capitato al Milan con la Pro Patria: "E' brutto che succedano certe cose, non dovrebbero accadere cose del genere negli stadi. Quando si tocca il lato umano è brutto".

I VOSTRI COMMENTI

thespecialguglie - 14/05/13

ma dov'eravate voi tre anni fa?? la ruota gira per tutti! e poi... avete vinto solo il campionato (meritatamente) e vi esaltate così tanto? siete ridicoli! attaccate una squadra rimasta senza giocatori! senza la possibilità di dimostrare il suo valore. ma dov'è la sportività?

segnala un abuso

MISTRAL74 - 08/05/13

NOI INTERISTI-TRISTI? SICURAMENTE CI SENTIAMO MENO MALE DI COME VI SENTIVATE VOI POCO TEMPO FA QUANDO GIOCAVATE CON IL RIMINI.........E VEDEVATE IL GRANDE CALCIO ALLA TV!!!!!!!

segnala un abuso

30Juve30 - 05/05/13

INTER-TRISTI COME CI SI SENTE A -27 DALLA VETTA, NEMMENO IN EUROPA LEAGUE, CON UN ALLENATORE MEDIOCRE, UNA SQUADRA PIENA DI VECCHI INFORTUNATI E L'ENNESIMA DELUSIONE IN COPPA ITALIA?

SIETE MOLTO RIDICOLI <3

segnala un abuso

30Juve30 - 05/05/13

INTER-TRISTI COME CI SI SENTE A -27 DALLA VETTA, NEMMENO IN EUROPA LEAGUE, CON UN ALLENATORE MEDIOCRE, UNA SQUADRA PIENA DI VECCHI INFORTUNATI E L'ENNESIMA DELUSIONE IN COPPA ITALIA?

SIETE MOLTO RIDICOLI <3

segnala un abuso

nightflier - 26/04/13

Spiace per Handa ma 30 mil sono tanti. Ed inoltre si vocifera di un possibile scambio Alvarez-Fernando col Porto. Anche questo lo farei. Vediamo come vanno le ultime partite, ma forse, e dico forse, Jonathan che ha 26 anni, va tenuto perchè in giro non c'è di certo abbondanza di terzini. Mah..L' esterno sinistro che calcia col destro, tipo Markovic e Draxler servirebbe come il pane. Altrimenti provare Longo. Il nuovo Obi, Laxalt e Duncan mi incuriosiscono.

segnala un abuso

30Juve30 - 19/04/13

i tifosi più ridicoli? i nerazzurri!

segnala un abuso

liotrocatanese - 15/04/13

cmlfrz inter....sogna...sogna....

segnala un abuso

Khrys_23 - 10/04/13

qual è la vostra prospettiva sapendo di avere 21 punti di distacco dalla Juve, di non partecipare nemmeno alla EL l'anno prossimo, di avere una squadra da rifondare essendo la maggior parte dei vostri giocatori OVER30 e non poterlo fare perchè avete 100 milioni di rosso in bilancio e col fair play finanziario non potete quindi fare acquisti? Qual è la vostra prospettiva? MAMMA QUANTI ANNI NERI VI ASPETTANO.. :D

segnala un abuso