VERSO INTER-SPEZIA

Inter, Vidal e Brozovic ci saranno con lo Spezia

Scelte forzate in attacco con l'assenza di Sanchez, probabile turnover invece in difesa

  • A
  • A
  • A

L'allenamento più importante è quello di oggi, ma le notizie che arrivano da Appiano Gentile sono al momento buone: Vidal è guarito e pronto per tornare in campo, Brozovic sta bene e la botta al piede rimediata mercoledì sera pare riassorbita, Sensi è in netta crescita e scalpita per riprendersi una maglia da titolare dopo gli scampoli di partita più che positivi contro il Cagliari e il Napoli. Vista così la situazione a centrocampo è per Conte certamente soddisfacente: contro lo Spezia avrà (dovrebbe finalmente avere) la possibilità di scegliere e magari far rifiatare chi più di tutti ha speso energie in quest'ultimo periodo, come ad esempio Barella e Gagliardini, se non dall'inizio almeno in corso di partita.

Scelte invece obbligate in attacco, con Sanchez fuori e destinato a rientrare solo con l'anno nuovo: per il tecnico nerazzurro non ci sono alternative a Lukaku e Lautaro, considerando che anche Pinamonti non è al meglio. Detto invece di possibili (e probabili) avvicendamenti sulle fasce, con Perisic e Hakimi al posto di Young e Darmian, è in difesa che c'è da attendersi un turno di riposo per uno o due dei tre titolarissimi (definiamoli così) che da sette partite consecutive non hanno avuto tregua: De Vrij e Bastoni, apparsi piuttoso provati nel finale contro il Napoli, potrebbero così essere sostituti da Ranocchia e Kolarov. Se il serbo non dovesse essere ancora pronto, possibile l'impiego di D'Ambrosio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments