Fiorentina, Paulo Sousa: "I tifosi si ricorderanno di me"

Il tecnico ha annunciato la separazione dalla Viola

Fiorentina, Paulo Sousa: "I tifosi si ricorderanno di me"

"Credo che i tifosi si ricorderanno di me". Nell'ultima conferenza stampa della vigilia da allenatore della Fiorentina Paulo Sousa, che lascerà il club viola a fine stagione, ha fatto il punto della situazione in vista della sfida con il Pescara, rinviando ogni analisi "a dopo la partita". "L'obiettivo è vincere, vogliamo chiudere bene l'anno e avere un collegamento con quello che sarà la Fiorentina del domani", ha aggiunto il tecnico portoghese, annunciando l'impiego di Dragowski, Saponara e Hagi.

"Cosa è mancato per l'Europa? I punti che avremmo meritato e altri che non siamo stati in grado di ottnere con le qualità che abbiamo", ha tagliato corto Sousa.

Il manager portoghese non ha voluto commentare invece le parole di Della Valle, che si è detto "inquieto" per la situazione venutasi a creare in questa stagione. "Non commento le sue parole - ha annunciato - Zeman? È una persona genuita, è nella storia del calcio e ci rimarrà per sempre".

TAGS:
Sousa
Fiorentina

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X