Lo Zenit in lutto cerca l'impresa

Moglie del portiere muore in incidente

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Malafeev. Foto AFP

Lutto in casa dello Zenit San Pietroburgo. Il portiere Malafeev ha infatti perso la moglie Marina in un incidente stradale avvenuto poco prima dell'alba a San Pietroburgo. Secondo i media russi, l'auto della donna si sarebbe schiantata contro un cartellone pubblicitario. Stasera, nel ritorno degli ottavi di Europa League contro il Twente, Spalletti schiererà il secondo portiere. Per la cronaca lo Zenit deve rimontare lo 0-3 dell'andata in Olanda.

"L'incidente è avvenuto intorno alle 5", ha detto il rappresentante della polizia municipale di San Pietroburgo. La donna, che lascia due figli, lavorava in una società di produzione musicale. Marina e Malafeev erano sposati da dieci anni.

Zenit nel dramma e chiamato a ribaltare la pesante sconfitta rimediata in Olanda. Ma la squadra di Spalletti non è la sola chiamata all'impresa. Il City di Mancini riparte dallo 0-2 dell'andata in Ucraina contro lo Shakhtar di Shevchenko. Rischia molto anche il Liverpool, sconfitto 1-0 in casa del Braga. Le altre sfide: Paris Saint Germain-Benfica (andata 1-2), Spartak-Ajax (1-0), Porto-CSKA (1-0), Rangers-Psv (0-0) e Villarreal-Leverkusen (3-2).