Calcio ora per ora

Costa: "40.000 tifosi allo stadio puo' essere criticita'"

"Sulla capienza degli stadi, condivido in pieno la posizione del premier

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Sulla capienza degli stadi, condivido in pieno la posizione del premier Draghi, che ha fatto un appello alla Lega Calcio. Pur riconoscendone l'autonomia, e' un appello alla responsabilita' perche', in un momento in cui il contagio e' importante e la situazione va attenzionata, la presenza di 40.000 tifosi in uno stadio puo' essere un elemento di criticita'". La scelta della Lega di ridurre la capienza a 5 mila spettatori "credo sia stata una soluzione ragionevole, di buon senso e responsabile". Cosi' il sottosegretario alla Salute Andrea Costa a Radio Capital, rispondendo in merito alla decisione, che riguardera' le competizioni dal 15 gennaio al 5 di febbraio, mentre domani al Meazza si giochera' ancora con una presenza al 50%.