Juve, Chiellini: "Pallone d'oro a Buffon e a noi la Champions"

Il difensore: "Siamo migliorati rispetto alla finale persa con il Barcellona"

foto LaPresse

E' partita l'operazione Cardiff e Giorgio Chellini non si nasconde alla vigilia di Juve-Real: "Ci sentiamo diversi e migliori di due anni fa. Attenzione al Real è sempre lì che sembra sia sempre a giochicchiare, ma appena tu pensi di poter avere il sopravvento ti colpisce. L'ho visto con il Bayern e con il Napoli". Da Chiellini anche l'investitura a Gigi Buffon: "Merita il Pallone d'Oro ma non alla carriera come ho letto da alcuni, Gigi se lo meriterebbe per quello che fa. Mi auguro che lo vinca e che lo meriti perche' sicuramente un Pallone d'Oro a lui sarebbe una conseguenza di una nostra vittoria sabato".

Poi Chiellini torna a parlare della sfida di sabato con il Real: "Da parte nostra dovremo continuare sulla strada intrapresa in questo ultimo periodo, fondamentale sarà l'approccio alla partita, cercare di vincere più duelli possibili quando verrà richiesto e soprattutto mantenere sempre un ordine che poi una partita secca come la finale ti aiuta a leggere meglio certi episodi che sono poi determinanti".

"La cosa importante - prosegue Chiellini - è la disponibilità al sacrificio e credo che il segreto quest'anno sia stato questo, perchè c'è stata da parte di tutti, soprattutto da parte delle persone che ci giocano davanti. La finale di due anni fa resta, ma credo che per quanto ci riguarda sia una traccia positiva. Due anni fa avevamo fatto sicuramente un primo tempo con un po' troppo di tensione e nel secondo tempo, nel momento in cui avevamo ripreso la partita e ci sembrava di poterla andare a vincere ci siamo fatti cogliere non dico impreparati, perche' ti trovi comunque di fronte dei campioni, ma un pochino piu' scoperti".

TAGS:
Chiellini
Juventus
Real Madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X