L'Arsenal punisce l'Udinese: 1-0

Champions:friulani spreconi sotto porta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

SIMONE REDAELLI

L'Arsenal punisce l'Udinese: 1-0

Un'Udinese bella e sprecona viene sconfitta 1-0 dall'Arsenal nell'andata dei playoff di Champions. A Londra l'avvio dei friulani è catastrofico e i Gunners passano al 4' con Walcott. I bianconeri si svegliano al 12' quando Di Natale colpisce la traversa su punizione. Con il passare dei minuti l'Udinese cresce e sfiora più volte il pari. Nella ripresa è monologo bianconero ma il fortino inglese regge. Fra un settimana, al Friuli, l'impresa è possibile.

La squadra di Guidolin se la gioca a viso aperto, ma i primi 10 minuti sono catastrofici. Passano sessanta secondi e il giovane Ekstrand, titolare per il forfait di Basta, si fa ammonire. Tre giri di lancetta e l'Arsenal è già in vantaggio: Ramsey scappa sulla fascia sinistra, sfruttando il fuorigioco sbagliato della retroguardia friulana, e serve in mezzo il liberissimo Walcott che ringrazia e insacca. All'Emirates in campo ci sono solo i padroni di casa, che vanno vicini anche al raddoppio con Gervinho. La partita dell'Udinese inizia con undici minuti di ritardo, il tempo necessario a Di Natale per colpire la traversa con un calcio di punizione dalla distanza. La sveglia è suonata, i giovani esterni Ekstrand e Neuton iniziano a sbagliare poco o niente e il centrocampo comincia a reggere l'urto della furia degli uomini di Wenger. Ogni volta che l'Arsenal passa la metà campo mette paura, ma dimostra anche di avere una difesa ballerina. A evidenziarlo è al 26' Armero, che si invola palla al piede da centrocampo e a tu per tu con Szczsney gli spara addosso. Il primo tempo scorre veloce verso il riposo, ma prima ancora Di Natale fa venire i brividi ai tifosi dell'Arsenal.

La ripresa è tutta un'altra cosa. L'Udinese prende da subito in mano il pallino del gioco, corre e spreca troppi gol sotto porta. Le occasioni capitano sui piedi di Di Natale, due volte, Isla, Armero e Pinzi. Szczsney compie una gran parata sul capitano dei friulani, per il resto, invece, è sbagliata la mira dei giocatori bianconeri. Un peccato non segnare vista le numerosi occasioni. Alla fine il 'gol' lo fa Handanovic, che compie il miracolo su Walcott al 91' evitando così il 2-0 che sarebbe stata una condanna troppo ingiusta al bellissimo calcio espresso dai friulani. C'è rammarico, tanto rammarico, in casa bianconera, per quel gol, tanto richiesto da Guidolin, che però non è arrivato.

L'Udinese esce sconfitta immeritatamente dall'Emirates Stadium. I friulani, dopo un avvio shock, crescono e mettono in difficoltà l'Arsenal più volte. Una grande gara, che, nonostante il punteggio, dà convinzione e fa sognare tutto il popolo dell'Udinese in vista del ritorno dove l'impresa, giocando così, è possibile.

LE PAGELLE

Di Natale 6,5 - Il capitano dell'Udinese delizia l'Emirates Stadium con due splendide punizione. E' lui a dare la sveglia ai suoi, ma là davanti, almeno nel primo tempo, è troppo isolato.

Walcott 7 - E' l'uomo più pericoloso dell'Arsenal e macina chilometri di corsa sfuggendo spesso agli esterni bianconeri. Nel fianle sfiora la doppietta, ma a negargliela è Handanovic.

Handanovic 7,5 - Compie una sola parata, ma è quella decisiva che tiene ancora in vita l'Udinese. Lui è sempre lucido e mantiene la necessaria concentrazione fino al 91', minuto in cui compie il miracolo sul tiro a giro di Walcott.

Neuton e Ekstrand 6 - I due giovani esterni bianconeri partono malissimo. Ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli, ma poi con il passare dei minuti crescono e si dimostrano giovani di prospettiva da 'sgrezzare'. Le basi ci sono.

NELLA PAGINA SEGUENTE TABELLINO E CRONACA MINUTO PER MINUTO >>>

IL TABELLINO
ARSENAL-UDINESE 1-0
Arsenal (4-2-3-1):
Szczesny 6,5; Sagna 6, Koscielny 6,5, Vermaelen 6,5, Gibbs 5,5 (dal 46' Djourou 6, dal 56' Jenkinson 5,5); Song 6, Rosicky 5,5 (dal 72' Frimpong 5,5); Walcott 7, Ramsey 6,5, Gervinho 6; Chamakh 5. A disp.: Fabianski, Frimpong, Wilshere, Arshavin, Chamberlain. All.: Wenger 6
Udinese (4-1-4-1): Handanovic 7,5; Ekstrand 6, Benatia 6,5, Danilo 6, Neuton 6 (dal 59' Pasquale 5,5); Badu 6; Isla 6, Pinzi 6 (dall'88' Abdi sv), Asamoah 6,5, Armero 6; Di Natale 6,5. A disp.: Belardi, Basta, Doubai, Floro Flores, Denis. All.: Guidolin 6,5
Arbitro: Blom
Marcatori: 4' Walcott
Ammoniti: Ekstrand, Neuton, Pinzi, Armero (U); Walcott, Gibbs (A)
Espulsi: -

LA CRONACA

93' Finisce qua! L'Udinese perde 1-0 a Londra
91'
Miracolo di Handanovic su Walcott
88' Udinese: fuori Pinzi per Abdi
82' Gran tiro di Pinzi dalla distanza che non trova la porta di poco
81' Fase di stallo del match con l'Arsenal che cerca di mantenere il vantaggio
74' Paratona di Szczesny su punizione di Di Natale
72' Terzo e ultimo cambio in casa Arsenal: entra Frimpong ed esce Rosicky
69' Occasione per l'Arsenal, ma Walcott spreca
65' Continua la pressione dell'Udinese. Il tiro di Armero dal limite dell'area finisce alto di un non nulla
60' Altra occasione per i bianconeri. Isla non trova la porta da buona posizione
59' Primo cambio per l'Udinese. Esce Neuton per Pasquale
56' Altro cambio nell'Arsenal. Ad uscire è proprio il neo entrato Djourou che lascia il posto a Jenkinson causa infortunio
54' Avvio di ripresa tutto di marca bianconera
49' Altra occasionissima per l'Udinese: Di Natale va vicino al pari. L'attaccante, però, si fa murare la conclusione da Djourou
46' Si riparte! Nell'Arsenal fuori Gibbs e dentro Djourou

45'+1' Finisce il primo tempo. Arsenal in vantaggio 1-0. L'Udinese, dopo un avvio catastrofico, ha sfiorato più volte il pareggio colpendo anche una traversa con Di Natale
42'
I friulani spingono alla ricerca del pari
37' Udinese vicina al pari. Il tiro di Di Natale, da dentro l'area, fa il solletico al palo
32' L'Udinese si copre meglio ora
26' Che occasione per l'Udinese. Armero parte palla al piede da centrocampo e arriva come un missile davanti a Szczesny. Il centrocampista colombiano, però, calcia in bocca al portiere dell'Arsenal. Sulla ribattuta Isla non riesce a ribadire in rete
25' I Gunners fanno paura ogni volta che superano la metà campo, ma dietro danno l'idea di essere vulnerabili
20' L'Arsenal abbassa i ritmi con il fraseggio
15' L'Udinese si è svegliata e prova a mettere paura ai Gunners
12' Traversa dell'Udinese! Grande punizione di Di Natale che dai 25 metri colpisce in pieno il legno
11' Giallo anche per Walcott che atterra Neuton. L'esterno friulano, però, si lamenta troppo e viene ammonito
10' Gervinho si divora il 2-0 da azione di calcio d'angolo. Occasione anche per l'Udinese, ma Asamoah è egoista e non serve Armero, solo in mezzo all'area
9' Udinese in bambola e l'Arsenal spinge per cercare il raddoppio. Gunners che dilagano sulla fascia destra
4' GOL DELL'ARSENAL. Primo affondo e gol dei Gunners. Ramsey pesca in mezzo all'area Walcott che da due passi infila Handanovic. Inizia male la gara per i friulani
1'
Subito un cartellino giallo per il giovane Ekstrand dell'Udinese
1' Si comincia. Primo pallone toccato dall'Arsenal

Tutto pronto all'Emirates Stadium. Udinese in classico completo bianconero e Arsenal con divisa rossa e bianca

I VOSTRI COMMENTI

jimizanei - 23/08/11

Di Natale e basta e' rimasto...ma non e' sempre in giornata. Quindi? quindi tanta grinta tanto cuore...ma se una societa' pensa solo ai soldini della compravendita in attivo...e MAI a´mirare ad una coppa anche piccina che sia...la tifoseria MUORE e se ne va'! Ma se diNAtatle dovesse infortunarsi che fa in serie A ? 3 punti in 10 partite?

segnala un abuso

jimizanei - 23/08/11

Inutile una coraggiosa e bella Udinese , se non segna o lo fa poco.Ci mette tanto cuore ma mancano i piedi precisi e appena li ha...LI VENDE.
Cosi non portera' a casa MAI un premio,una coppa. Coppa Italia ad esempio...niente solo una BELLA UDINESE. I tifosi, senza pretesa vorrebbero qualcosa dopo tanti anni di sacrifici e basta!!!

segnala un abuso

enzomv0933 - 18/08/11

Be Guidolin ha giocato con Di Natale unica punta che è una seconda punta .... non vi pare che sia una incongruenza ? che rispecchia il risultato ?

segnala un abuso

bruno_ngotty - 17/08/11

vai ragazzi! bella partita! l'arsenal non è più una squadra.... anche se davanti fa sempre paura (senza arshavin)! grande Armero, migliore in campo. totò da solo davanti ha fatto troppa fatica, i due terzini lì avevano troppa paura, l'avrei avuta anch'io eh ehehe.... per il ritorno però bisogna crederci!

segnala un abuso

lunamo - 17/08/11

per derede
sarebbe molto emozionante che tu imaparassi a scrivere in italiano visto che sei in un blog italiano...ti do una mano...il tuo intelligente commento si scrive così: forza Arsenal, spero tanto che l'Udinese vada fuori sia dalla champion che dall'europa league, e sarebbe spettacolare che al ritorno....per il resto apri un vocabolario...

segnala un abuso

antony1982 - 17/08/11

Spero davvero che l'Udinese passi il turno, da juventino e sportivo tifo tutte le italiene in Europa e l'Udinese mi sta molto simpatica. Peccato che Pozzo abbia venduto Inler e Sanchez..se avesse davvero tenuto ad entrare in champions li avrebbe trattenuti ad ogni costo. Con quei due giocatori ieri l'Udinese avrebbe vinto.

segnala un abuso