Turnover Monaco, Verratti all'attacco: "Sono stati irrispettosi"

Jardim: "Non avevo scelta". Ma l'azzurro: "Fossi un giocatore del Monaco sarei infuriato"

"Non avevo altra scelta". Così il tecnico del Monaco Jardim ha risposto a chi gli chiedeva se era davvero necessario schierare solo giovani e riserve nella semifinale di Coppa di Francia contro il Psg, finita 5-0 per i parigini. Troppo fitto il calendario, troppo vive le strade che portano alla Ligue1 e alla Champions. Ma in tanti non hanno gradito. Nemmeno Verratti, in campo nel successo della sua squadra, ha apprezzato: "Se fossi un giocatore del Monaco chiederei spiegazioni alla mia dirigenza, sarei molto arrabbiato. È stato irrispettoso verso la Coppa di Francia", ha dichiarato a France Televisions.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16

AFP

Foto 17

AFP

Foto 18

AFP

Foto 19

AFP

Foto 20

AFP

Il Monaco contro il Psg è sceso in campo con questa formazione (tra parentesi l'anno di nascita): De Sanctis ('77); Mbae ('97), Raggi ('84), Diallo ('96), Jorge ('96); Andzouana ('96), Muyumba ('97), N'Doram ('96), Beaulieu ('97); Cardona ('97), Germain ('90). In pratica la primavera più De Sanctis (secondo portiere), Raggi e Germain. È finita male, malissimo: 5- per il Psg e addio sogni di triplete. Ma il Monaco resta in corsa per la Ligue 1 (è in testa a pari col Psg ma con una partita in meno) e per la Champions, dove sfiderà la Juve in semifinale. Il calendario fittissimo ha per così dire costretto il tecnico Jardim a tenere a riposo tutti i giocatori della prima squadra. Il Monaco era sceso in campo il 19/4 nel ritorno dei quarti con il Dortmund, poi il 23/4 sul campo del Lione in Ligue1. La semifinale di Coppa di Francia è arrivata a tre giorni dal match col Tolosa (29/4), prima della sfida di Champions del 3/5. Alla quale seguiranno il match col Nancy (6/5) e ritorno con la Juve (9/5). Un tour de force che ha convinto la dirigenza intera del club a sacrificare la Coppa di Francia.

JARDIM: "NON È STATA UNA SCELTA: NON AVEVO ALTRE POSSIBILITÀ"
Il tecnico ha spiegato: "Avevamo a disposizione 12-13 giocatori, non avevamo rimpiazzi o giocatori in tribuna. Se non avessi fatto così, non avremmo avuto 11 giocatori per finire le prossime partite. Mi hanno detto che si è trattata di una scelta, ma non è così: non avevo altre possibilità".

VERRATTI ALL'ATTACCO: "NON HANNO RISPETTATO LA COPPA DI FRANCIA"
Dichiarazioni che non hanno convinto Verratti: il centrocampista del Psg al termine del match ha usato parole taglienti contro il Monaco e tutta la dirigenza del Principato. Non gli è piaciuto stravincere una finale di coppa nazionale giocando contro un'avversario completamente stravolto: "Sono ovviamente felice perché siamo in finale. Ma se fossi un giocatore del Monaco, sarei infuriato con il mio club: si gioca per vincere tutte le partite. Non ti capita tutti i giorni l'occasione di giocare una semifinale, è complicato il percorso per arrivare alla finale. Ok il turnover, ma non ci si può presentare con la Primavera. È stato un po' esagerato. È stata una loro scelta, ma io al posto di un loro tesserato sarei davvero arrabbiato".

TAGS:
Verratti
Monaco
Psg

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X