Psg, Buffon: "Quando ho affrontato il figlio di Chiesa ho pensato di smettere"

Il portiere: "Era la prima volta contro un figlio di un compagno, sono rimasto disorientato"

Psg, Buffon: "Quando ho affrontato il figlio di Chiesa ho pensato di smettere"

Gianluigi Buffon non ha ancora fissato la data del ritiro dal calcio ma ha rivelato che la prima volta che ci ha pensato è accaduto oltre due anni fa, ad agosto 2016 durante Juventus-Fiorentina: "Quando ho affrontato Federico Chiesa ho pensato di smettere, era la prima volta che giocavo contro il figlio di un compagno: all'inizio ero un po' disorientato e pensavo fosse arrivata l'ora" le parole del portiere, 41 anni il 28 gennaio

Non è l'unico caso in cui Buffon si è trovato a sfidare il figlio di un compagno, in Ligue 1 è capitato anche di avere di fronte Khephren Thuram: "Era in panchina quando abbiamo affrontato il Monaco, è una cosa davvero molto bella perché alla fine ho incontrato figli di compagni ai quali ho veramente voluto bene. La particolarità di giocare contro questi ragazzi è un regalo alla vita" le parole ad Eurosport. 

Infine elogio per un altro ragazzo che però è già un campione: "Mbappé ha 19 anni ma se decide di voler vincere 5 Palloni d'Oro nei prossimi 10 anni lo farà. Neymar? Gli dico spesso: hai 26 anni e dovresti avere già vinto 3 Palloni d'Oro, ha classe e talento unici".

TAGS:
Psg
Buffon
Chiesa
Thuram
Ritiro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X