Inter, Conte si tira fuori: "Resto al Chelsea, qui sono felice"

Il tecnico italiano sul suo futuro: "Ho altri due anni di contratto, non mi piace sentire altri parlare per me"

Conte, Lapresse

"Sono felice al Chelsea e resterò qui": parole chiare quelle pronunciate da Antonio Conte nel tentativo di spegnere le voci di mercato che lo vorrebbero sulla panchina dell'Inter dall'anno prossimo. "Ho altri due anni di contratto, non mi piace sentire altri parlare per me" ha detto il tecnico dei Blues. "La stampa italiana forse vuole che io torni" ha aggiunto commentando anche il possibile arrivo a Londra di Pirlo: "No, continuerà a giocare". 

Conte è uno a cui piace parlare chiaro e più schietto di così non potrebbe esserlo: questa volta alle domande sul suo futuro risponde eccome, senza tirarsi indietro. "Non so perché la stampa italiana mi accosti all'Inter. Ho lavorato in Italia, forse vogliono che torni" ha detto l'ex juventino in conferenza stampa. Un commento anche su Andrea Pirlo, suo possibile vice a Londra al posto di Steve Holland: "Tutto ciò è molto strano. Andrea sta giocando e vuole continuare a farlo" ha chiuso Conte. 

TAGS:
Calcio
Premier
Chelsea
Conte
Inter

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X