Francia, Coppa di Lega: il Psg crolla col Guingamp, Monaco ok ai rigori contro il Rennes

Miracolo dell'ultima di Ligue 1 che con due rigori espugna Parigi 1-2. Il portiere monegasco para tre penalty e realizza quello decisivo, avanti anche il Bordeaux

  • A
  • A
  • A

Clamoroso al Parco dei Principi. Il Psg incassa la prima sconfitta stagionale in Francia nei quarti di finale di Coppa di Lega per mano del Guingamp, che trasforma due dei tre penalty concessi e ribalta il gol di Neymar. Il Monaco dopo l'1-1 nei 90' contro il Rennes arriva ai rigori, dove l'eroe è il portiere Badiashile: tre parate e rete decisiva al 22esimo tiro dal dischetto. Anche il Bordeaux in semifinale: 1-0 al Le Havre con gol di Kalu.

I 36 punti di differenza in Ligue 1 tra Psg e Guingamp non si sentono nell'incrocio di Coppa di Lega. Dopo un palo di Mbappé al 3' i parigini dominano ma senza creare grandi chance. All'intervallo Tuchel inserisce Cavani e Verratti ma sono i bretoni a far tremare il Psg. Al 59' Meunier stende Blas in area: Thuram sente però la pressione e calcia il rigore alle stelle, un errore che gli ospiti pagano subito dopo, con Meunier che si riscatta crossando per Neymar che appoggia di testa per l'1-0. Il Psg fa fin troppa accademia, ma 10' dalla fine c'è un nuovo imprevisto: fallo di Bernat su Coco e secondo rigore (confermato dal Var) per il Guingamp. Ngbakoto fa 1-1 e accende il finale di match, in cui i parigini si sbilanciano e Thuram si invola in contropiede, ottenendo il terzo penalty di giornata che lui stesso trasforma per l'1-2 finale. Il Psg, imbattuto tra i confini nazionali prima della sfida, cade in casa con l'ultima di Ligue 1 che vola invece in semifinale, dove ci sarà anche il Bordeaux: la squadra di Karamoh (titolare) si sbarazza del Le Havre, club di Ligue 2, grazie a una rete di Kalu a metà ripresa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments