Bundesliga: poker al Dortmund, classico al Bayern

All'Allianz Arena la squadra di Ancelotti vince 4-1 e resta a +10 sul Lipsia, vincente in volata col Leverkusen

Bundesliga: poker al Dortmund, classico al Bayern

Il Bayern Monaco vendica la sconfitta dell'andata asfaltando 4-1 il Borussia Dortmund nel "Der Klassiker" valido per la 28esima giornata di Bundesliga. I bavaresi si impongono coi gol di Ribery, Robben e la doppietta di Lewandowski, mentre per i gialloneri è di Guerreiro il momentaneo 2-1. La squadra di Ancelotti sale a 68 punti, a +10 sul Lipsia, che batte 1-0 il Leverkusen con gol di Poulsen al 93'. Dortmund quarto a -1 dall'Hoffenheim.

Prova di forza del Bayern Monaco che asfalta 4-1 il Borussia Dortmund all'Allianz Arena nel "Der Klassiker", il classico per eccellenza della Bundesliga. La squadra di Ancelotti, reduce dal ko in casa dell'Hoffenheim nell'infrasettimanale, parte forte e al 4' fa 1-0 con Ribery che realizza col destro da dentro l'area. Poco dopo, al 10', il Bayern raddoppia con l'ex di turno Lewandowski direttamente da calcio di punizione. Al 20' c'è la reazione dei gialloneri che accorciano con una bella soluzione dal limite di Guerreiro.

Nella ripresa prosegue il dominio dei padroni di casa che al 49' fanno tris con Robben che si accentra e realizza col suo magico sinistro. La squadra di Ancelotti non molla la presa, Urleich è bravo a dire di no ad Aubameyang e al 69' chiude i conti col 4-1 su calcio di rigore di Lewandowski, al settimo centro in 10 gare contro la sua ex squadra. Nel finale Kimmich e Vidal sfiorano la cinquina. In classifica il Bayern Monaco sale a 68 punti, a +10 sul Lipsia, mentre il Borussia Dortmund resta quarto a 50, a -1 dall'Hoffenheim.

TAGS:
Germania
Calcio estero
Bundesliga
Bayern
Dortmund

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X