Bundesliga: Bayern stoppato, vincono Lipsia e Dortmund

La squadra di Ancelotti non va oltre lo 0-0 a Leverkusen, l'RB risale a -8 ed è matematicamente in Champions. I gialloneri superano l'Eintracht

Bundesliga: Bayern stoppato, vincono Lipsia e Dortmund

Nonostante la superiorità numerica nell'ultima mezz'ora, il Bayern Monaco non va oltre lo 0-0 a Leverkusen e vede ridursi a 8 i punti di vantaggio sul Lipsia che, battendo 4-0 il Friburgo, è matematicamente in Champions. Dopo una settimana da incubo, il Borussia Dortmund riparte vincendo 3-1 contro l'Eintracht Francoforte, un successo che permette ai gialloneri di restare a -1 dal terzo posto occupato dell'Hoffenheim (5-3 sul Monchengladbach).

Ancelotti ridisegna il Bayern alla BayArena: rispetto alla squadra che mercoledì sera ha perso 2-1 in casa contro il Real Madrid nell'andata dei quarti di finale di Champions, mancano Lahm, Boateng, Xabi Alonso, Robben e Ribery. Out anche Lewandowski, squalificato. In attacco giocano Coman, Muller e Douglas Costa. Primo tempo monocromatico con il Bayern costantemente all'attacco: Leno salva miracolosamente su Coman, Toprak respinge sulla linea un colpo di testa di Vidal. Ripresa dal copione simile: Muller sfiora il palo al 54' su assist di Douglas Costa, cinque minuti più tardi il Bayer Leverusen rimane in dieci: Jedvaj, già ammonito, ferma con le cattive Muller lanciato in campo aperto e rimedia il secondo cartellino giallo. L'ultima mezz'ora diventa un assedio alla porta di Leno, ma lo 0-0 non si schioda: l'ultima grande occasione capita sul destro di Lahm, entrato in campo al 72' al posto di Javi Martinez, ma il suo piattone finisce a lato di un niente.

Alla sua prima stagione in Bundesliga l'RB Lispia centra il traguardo della Champions League. La squadra di Hasenhuttl, al momento seconda alle spalle del Bayern Monaco, si assicura infatti uno dei primi quattro posti in Bundesliga con 5 giornate dal termine della Bundesliga. Decisivo il netto successo per 4-0 sul Friburgo e la contemporanea sconfitta dell'Hertha Berlino che perde 1-0 sul campo del Mainz. Per il Lipsia decisive le reti di Poulsen e Werner sul finire del primo tempo, di Keita in avvio di ripresa e di capitan Demme al 90'.

Terzo a -7 dal Lipsia c'è un'altra sorpresa, l'Hoffenheim di Julian Nagelsmann, che batte il Borussia Monchengladbach con un pirotecnico 5-3. Gli ospiti rimontano da 0-2 a 2-2 prima dell'intervallo, poi nella ripresa i padroni di casa si riportano avanti 4-2 e infine chiudono 5-3 con doppietta di Demirbay. Quarto ad un punto dall'Hoffenheim c'è il Borussia Dortmund che ritrova successo e sorriso col 3-1 all'Eintracht di Francoforte.

I gialloneri di Tuchel, reduci da una settimana difficile con l'attentato al bus e la sconfitta in Champions col Monaco, passano in vantaggio al 3' con Reus, impatta Fabian ma prima dell'intervallo è Sokratis a fare 2-1; nel finale il tris lo firma Aubameyang in contropiede. Nelle altre gare il Colonia crolla con l'Augsburg, 2-1, mentre il Wolfsburg supera 3-0 l'Ingolstadt, a segno anche l'ex fiorentino Gomez.

TAGS:
Calcio estero
Germania
Bundesliga
Dortmund
Bayern monaco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X