Ronaldo umilia il Barca: 3-1

Il Real conquista la finale di Coppa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ronaldo, re di Barcellona, AFP

Il Barcellona è in crisi: dopo il 2-0 col Milan in Champions, arriva la clamorosa eliminazione in Coppa del Re. Il Real Madrid vince al Camp Nou per 3-1 e conquista l'accesso alla finale. Straordinario protagonista della serata Cristiano Ronaldo, autore dei 2 gol (il primo su rigore) che aprono la strada ai merengues. Il giovane difensore Varane (già a segno nell'andata) firma il 3-0 e l'acuto finale di Jordi Alba serve solo ai tabellini: il Real avanza.

Qualche problema di ordine pubblico nel finale, quando dal gruppo degli scatenati 500 tifosi del Real è partito un bengala verso gli spettatori che stazionavano poco sotto: l'incendio è stato prontamente controllato.
Nell'ambiente azulgrana, oltre al rammarico per il momento-no, c'è anche qualche recriminazione per l'arbitraggio di Undiano Mallenco. Alla squadra di Roura, in effetti, manca un rigore: quello non fischiato a Xabi Alonso per uno spintone in area ai danni di Pedro quando si era ancora sull'1-0.
I protagonisti della serata sono così Mourinho e Cristiano Ronaldo: il portoghese, con la doppietta al Barcellona, raggiunge quota 185 gol con la maglia del Real in 183 apparizioni e porta a 12 (come Santillana e contro gli 11 di Messi nelle volte in cui si sono affrontati) il bottino di gol nel clasico di Spagna.
Mourinho conquista la sua sesta finale di Coppa nazionale: la prossima, che giocherà contro Atletico Madrid o Siviglia, arriva dopo le 2 con il Porto e quelle alla guida di Chelsea, Inter e dello stesso Real. Per il Barcellona possibile rivincita già in settimana: sabato pomeriggio le due squadre si ritroveranno di fronte per la 26.esima giornata della Liga al Santiago Bernabeu.

BARCELLONA-REAL MADRID 1-3 (13' rig., 12 st Ronaldo, 23' st Varane, 44' st Jordi Alba)
Barcellona (4-3-3): Pinto; Alves, Piquè, Puyol, Alba; Busquets, Xavi (27' st Thiago), Fabregas (14' st Villa); Iniesta, Pedro (26' st Tello), Messi. A disp.: Valdes, Mascherano, Adriano, Song. All. Roura
Real Madrid (4-2-4): Diego Lopez; Arbeloa, Ramos, Varane, Coentrao; Xabi Alonso (40' st Essien), Khedira; Di Maria, Ozil (34' st Pepe), Ronaldo, Higuain (24' st Callejon). A disp.: Adan, Kakà, Benzema, Modric. All. Mourinho
Arbitro: Undiano Mallenco

LA CRONACA DELLA PARTITA

E' FINITA AL CAMPO NOU: 3-1 per il Real Madrid che conquista l'accesso alla finale di Coppa del Re. Crisi nera per il Barcellona.
44' st GOL JORDI ALBA 1-3
piccola consolazione per gli azulgrana con l'assist perfetto di Iniesta per Alba che, a due passi dalla porta, supera Diego Lopez.
38' st
Ronaldo sfiora il tris in contropiede. Stavolta la sua conclusione ravvvicinata è messa in calcio d'angolo da Pinto. Poi Mourinho sostituisce Xabi Alonso con Essien.
34' st 
Buona occasione per Tello, conclusione neutralizzata da Diego Lopez, ma viziata da posizione di fuorigioco. Mourinho sostituisce Ozil con Pepe.
27' st 
Cambi Barcellona: Thiago al posto di Xavi mentre Tello rileva Pedro. Nel Real Callejon per Higuain.
23' st GOL VARANE! 3-0 Real,
il francese svetta di testa a centro area, palla contro la traversa e alle spalle di Pinto. Mourinho in campo a festeggiare un Real padrone della sfida.
14' st
Entra Villa, invocato da tutto il pubblico. Gli lascia il posto in campo Fabregas.
12' st GOL RONALDO! 2-0
Real, contropiede di Di Maria, Pinto respinge la sua conclusione, ma Ronaldo è prontissimo col tap-in che vale il raddoppio per la squadra di Mourinho. Ora il Barcellona deve segnare 3 gol se vuole qualificarsi.
7' st Grande occasione per il Barcellona, tiro dal limite di Busquets e splendido intervento in volo di Diego Lopez a mettere in angolo
3' st Si scalda a bordo campo Villa per il Barcellona.
1' st E' cominciato il secondo tempo. Nessun cambio nelle formazioni.

45' Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo: 1-0 per gli ospiti, un risultato che garantirebbe l'accesso alla finale ai merengues.
40' Barcellona vicinissimo al pareggio. Splendida punizione vicino al limite di Messi con palla che sfiora il palo alla destra di Diego Lopez.
39' Ammonito Puyol.
34' Pedro finisce a terra dopo una spallata energica di Xabi Alonso in area madridista e reclama il rigore: l'arbitro fa continuare.
27' Il Barcellona cerca il gol da lontano: ci prova Iniesta, ma il suo destro finisce fuori.
22' Ancora un brivido per i tifosi del Barcellona, Ronaldo ci prova da fuori, ma il suo destro viene controllato da Pinto. Solito possesso sterile del Barcellona dell'ultimo periodo: 70%, ma senza impensierire Diego Lopez.
13' GOL DI RONALDO! Il portoghese trasforma il calcio di rigore e diventa il primo giocatore che riesce a segnare in sei clasicos consecutivi in trasferta.
12' Rigore per il Real Madrid!, fallo in area di Piquè su Ronaldo. Il giocatore del barcellona viene anche ammonito per il fallo chiarissimo.
8' Secondo avviso del Barcellona: conclusione di fabregas, nessun problema per Diego Lopez.
1' Subito Messi vicino al gol, il suo destro all'interno dell'area finisce fuori di pochissimo.

I VOSTRI COMMENTI

Breaking. - 27/02/13

punto primo la deviazione l'hai vista solo te, punto secondo esplusione sacrosanta perchè viene punita anche l'intenzionalità ma evidentemente parlate senza sapere regole, punto terzo messi di gol al real madrid in carriera ne ha segnati DICIASSETTE e quasi sempre in parità numerica. Non oso immaginare se un gol del genere contro il Barca l'avesse fatto ronaldo altro che fatto passare ahahahahaah, vi esaltate per un rigore e un gol a porta vuota, l'han fatto passare, ahahahah,ma quanti anni hai?

segnala un abuso

Breaking. - 27/02/13

MaikyCr7

non posso che risponderti con un infinito ahahahaahhahhahhaahahahahhahahahhahahaahah. Xabi Prieto????? A parte che una tripletta al Real l'ha fatta anche Messi A 19 ANNI ma te forse eri piccolo e non te lo ricordi, comunque mi risulta che quella doppietta l'ha fatta IN SEMIFINALE DI CHAMPIONS IN TRASFERTA non in una partita inutile della liga.

segnala un abuso

MaikyCr7 - 27/02/13

Benjy88, non c'è la fate a vincere contro l'Inter e vorreste battere la Juve (se passa), se dovreste passare il turno incontrerete squadre diverse, che tirano anke da fuori area e che cambiano stile di gioco a differenza di ki incontrano, il Barça sa giocare solo così (e gioca benissimo) ma contro squadre ke si barricano in difesa non va da nex parte...ha perso pure col celtic

segnala un abuso

MaikyCr7 - 27/02/13

Messiani e Barcelonisti almeno oggi state zitti...avete dominato x anni, se x una volta fate brutta figura non succede nulla... Breaking: Messi doppietta al Bernabeu è? Xabi Prieto ne ha fatti 3 e cmq il primo non è stato poi un grande gol, il 2° si bello ha scartato 3 uomini ke oltretutto lo hanno lasciato passare (se non espellevano Pepe, cosa ingiussta xké a dani alves non lo ha toccato, non segnava xkè veniva fermato) e poi il tiro è stato deviato da Ramos, altrimenti non entrava

segnala un abuso

thekingjamesjuventino - 27/02/13

cioè rendetevi conto che SOLO TRE ANNI FA ai mondiali in 5 partite tra fase a girone,ottavi e quarti il dio del calcio non ha fatto un gol...no dico...manco toni ha fatto peggio di lui...

segnala un abuso