Un premio letterario per Ibra

La sua biografia in corsa all'August

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La copertina di "Io, Ibra"

Dopo tanti riconoscimenti sul campo, per Zlatan Ibrahimovic potrebbe arrivarne uno culturale. La biografia dell'attaccante del Psg, "Io, Ibra", scritta assieme al giornalista svedese David Lagercrantz, è tra i sei libri finalisti del Premio letterario August. La cerimonia di premiazione è fissata per il 26 novembre. Il libro, che in Italia ha fatto registrare un boom delle vendite, è stato selezionato tra un totale di 129 autori presi in esame.

La notorietà di Ibra e la forza dissacrante del suo racconto hanno valicato i confini dello sport. Nel libro, di 389 pagine, Ibra fa molto discutere per i contenuti e per la raffigurazione, assolutamente genuina, del suo personaggio. I rapporti con Guardiola, le liti con Zebina, il suo modo di guidare sono solo alcuni degli spunti più interessanti che hanno convinto la giuria a selezionare 'Io, Ibra' per la finale dell'August, premio creato nel 1988 e che prende il nome dal drammaturgo e scrittore svedese August Strindberg. Aggiudicarselo frutterebbe all'ex centravanti del Milan circa 12mila euro (100mila corone svedesi).

I VOSTRI COMMENTI

maxshrek - 23/10/12

Peccato che la stesura del libro sia stata affidata a un Ghost Writer.

segnala un abuso

gianluca1982 - 23/10/12

è più probabile che vinca sto premio,che il pallone d'oro o la champions.

segnala un abuso

esausto - 23/10/12

Molto bella l'autobiografia... si, ma chi gliel'ha scritta?

segnala un abuso

zuthroy - 23/10/12

Zoro23061978
t'a appoggio... e io a'appoggio poco agli altri utenti.

segnala un abuso

Zoro23061978 - 23/10/12

Che schifo.

segnala un abuso