Manchester United,vendetta sul City

FA Cup, doppio Rooney: finisce 3-2

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

SIMONE REDAELLI

Manchester United,vendetta sul City

Il Manchester United vince 3-2 il derby e passa al quarto turno di FA Cup. In casa del City, i Red Devils giocano un primo tempo perfetto e si portano sul 3-0 grazie alla doppietta di Rooney (10' e 40') e alla semirovesciata di Welbeck (30'). Inizio tragico per gli uomini di Mancini che rimangono anche in 10 per il rosso, dubbio, a Kompany dopo 12'. Nella ripresa gli azzurri provano un'incredibile rimonta, ma i gol di Kolarov e Aguero non bastano.

La vendetta è un piatto che va servito freddo. Lo sa bene Sir Alex Ferguson che mischia bene gli ingredienti e manda in tavola un pietanza squisita per i tifosi dello United. Il 6-1, subito all'Old Trafford, in Premier, è vendicato in casa dei nemici. Nella ricetta del manager scozzese c'è la riappacificazione con Rooney, autore di una doppietta, e un ritorno al passato. Passato che si chiama Paul Scholes, richiamato in fretta e furia sui campi di gioco, dopo l'addio al calcio della scorsa estate, e schierato in campo per mezz'ora.

Ingrediente, quest'ultimo, un po' pepato perché Scholes mette in campo la solita classe, ma il ritmo partita manca. Succede così che su una dormita, dello stesso centrocampista, il Manchester City riapre una partita chiusa già dopo i primi 45 minuti. Alla fine l'episodio è ininfluente e il Manchester United corona così un pomeriggio perfetto. 

Bellissimo il 162.esimo derby di Manchester, ma condizionato dall'arbitraggio abbastanza negativo di Foy. Il fischietto inglese, prima, si inventa al 12' l'espulsione di Kompany per un fallo duro, ma non cattivo e totalmente sul pallone, poi non estrae dei cartellini gialli più che palesi per interventi da dietro degli uomini in campo. A rendere ancora più negativa la prova dell'arbitro un rigore che manca allo United che avrebbe potuto sancire il 4-1. Con un uomo in più e in vantaggio di un gol, dopo appena 720 secondi, gli uomini di rosso vestiti escono dalla crisi (dopo due sconfitte consecutive in Premier), giocano sul velluto e trovano i gol che mettono in cassaforte il match. Nonostante tutto, il City gioca bene e sfiora diverse volte il gol. 

Nella ripresa succede quello che non ti aspetti. Mancini cambia David Silva e Johnson, per farli riposare in vista della semifinale di Carling Cup con il Liverpool di martedì. Il City mette il cuore in campo e, dopo 3 minuti di ripresa, la parabola disegnata da Kolarov su punizione finisce in rete. Manca ancora molto alla rimonta, ma la dormita di Scholes porta ad Aguero al gol del 3-2 con ancora 26 minuti ancora da giocare. L'Etihad Stadium diventa una bolgia e nel finale i Citizens vanno vicinissimi al 3-3 che porterebbe al replay del match. La punizione, al 93', di Kolarov è solo un grande spavento per lo United. I Red Devils vincono il 162.esimo derbry di Manchester ed escono dalla crisi.  

NELLA PAGINA SEGUENTE TABELLINO E CRONACA DEL MATCH

AVANZANO ANCHE CHELSEA E SUNDERLAND, FUORI IL WEST HAM

IL TABELLINO 
MANCHESTER CITY-MANCHESTER UNITED 2-3
Manchester City (4-2-3-1)
: Pantilimon; Richards, Kompany, Lescott, Kolarov; De Jong, Milner; Johnson (1' st Savic), Silva (1' st Zabaleta), Nasri (37' st Hargreaves); Aguero. A disp.: Hart, Clichy, Razak, Suarez. All.: Mancini
Manchester United (4-4-2): Lindegaard, Evra, Ferdinand, Jones, Smalling; Valencia, Nani (14' st Scholes), Carrick, Giggs; Rooney, Welbeck (30' st Anderson). A disp.: De Gea, Rafael, Evans, Park, Hernandez. All.: Ferguson
Arbitro: Foy
Marcatori: 10' e 40' Rooney (MU), 30' Welbeck (MU), 3' st Kolarov (MC), 19' st Aguero (MC)
Ammoniti: Welbeck, Nani, Evra, Ferdinand (U)
Espulsi: 12' Kompany per gioco pericoloso

LA CRONACA

48' st Triplice fischio finale: il Manchester United vince 3-2 sul City e passa il turno

48' st Occasionissima per il City su punizione di Kolarov. Si salva il Manchester United

42' st Il Manchester City prova gli ultimi assalti per trovare il pareggio e il replay

37' st Mancini cambia Nasri con l'ex Hargreaves

37' st Il Manchester City chiede un rigore per fallo di mano: l'arbitro Foy sorvola

27' st Tiro dalla distanza di Scholes. Pantilimon blocca senza problemi

19' st GOL DEL CITY: Aguero riapre il derby. Errore di Scholes e Milner ne approfitta per servire un ottimo pallone al Kun. L'argentino si fa parare la prima conclusione da Lindegaard, ma la palla rimane lì e il tap-in è vincente

14' st Scholes torna in campo dopo l'addio al calcio! Sir Alex manda in campo il centrocampista inglese al posto di Nani. Ferguson si copre per amministrare il vantaggio

11' st Lo United quando attacca fa paura. Il City fa fatica ad alzare il baricentro

7' st Aumenta la pioggia a Manchester. Rooney al tiro, ma la palla finisce a lato

3' st GOL DEL CITY!  Kolarov riapre parzialmente la partita. Splendida la punizione del serbo

1' st Due cambi per il Manchester City: fuori Silva e Johnson per Zabaleta e Savic. Mancini fa riposare lo spagnolo in vista della semifinale di Carling Cup di martedì contro il Liverpool. 

Primo tempo perfetto per gli uomini di Sir Alex Ferguson. I Red Devils trovano il vantaggio dopo pochi minuti e, con la superiorità numerica, poi colpiscono in contropiede. Il City rischia la figuraccia, dominio United

47' Fine primo tempo: 3-0 United

40' TRIS DELLO UNITED! Rooney si fa parare il rigore da Pantilimon, ma sulla respinta l'inglese è pronto a ribadire in rete di testa

39' Rigore per il Manchester United. Fallo di Kolarov su Welbeck

30' RADDOPPIO DELLO UNITED! Bellissimo gol di Welbeck che in mezza rovesciata fa 2-0

27' Il City cresce: errore in disimpegno di Ferdinand e Aguero va al tiro. La sfera colpisce l'esterno della rete

24' Azione personale di Silva: tiro deviato in angolo. Dal corner nulla di fatto

21' Fase di partita priva di emozioni. Il City prova a reagire

14'  Occasione Manchester City. Splendido tiro di Aguero e Lindegaard vola a deviare il pallone destinato nell'angolino

12' Si accende il derby di Manchester: cartellino rosso per Kompany e il City rimane in 10. Foy estrae il rosso diretto per un intervento duro, ma non cattivo sul pallone del capitano dei Citizens

10' GOL MANCHESTER UNITED! Alla prima occasione lo United passa: grande rete di Rooney che stacca di testa, su cross di Valencia, e infila Pantilimon 

3' Preme il City. Gli azzurri di Mancini manovrano bene la palla

1' Si comincia! Primo pallone toccato dallo United. Clima bollente al City of Manchester Stadium, ora Etihad Stadium

Incredibile: Scholes, richiamato da Ferguson dopo l'addio al calcio la scorsa estate, è già in panchina.

I VOSTRI COMMENTI

maxireddevil - 09/01/12

OLE OLE OLE OLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Forza ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! siamo forti anche col capitano,rafael,cleverley,young,fletcher e owen infortunati!

segnala un abuso

unikum - 09/01/12

city e fortissimo
vincera la premier
united lo fa cup

segnala un abuso

Prisco - 08/01/12

sumazon

per una volta sono d'accordo

segnala un abuso

Sumazon - 08/01/12

LO UNITED HA FATICATO A VINCERE ANCHE CON UN UOMO IN PIU!
SE L ARBITRO NON DAVA QUEL ROSSO INESISTENTE A KOMPANY AVREBBE VINTO ANCORA IL CITY!
IL CITY è TROPPO FORTE QUEST ANNO,NON CE NE PER NESSUNO IN INGHILTERRA!

INFATTI IL NAPOLI LO HA MESSO SOTTO ALLA GRANDE.

segnala un abuso

mathieu84 - 08/01/12

Chi sostiene che il City è forte vuol dire che non capisce nulla di calcio e bisogna insegnargli le cose dal principio: a Mancini gli hanno costruito un giocattolo con cui anche un allenatore di Seconda Categoria sarebbe capace mentre lo United, dopo le grandi cessioni, ha sempre ricostruito da capo le sue grandi vittorie e questo è un pregio. Viva FERGUSON e forza UNITED sempre!!!!

segnala un abuso

denys87 - 08/01/12

vediamo quanti sono poi questi GRANDI CAMPIONI che giocano in italia nell'elenco dei finalisti del pallone d'oro.
tanti anni fa tutti volevano venire a giocare in italia (certo li abbiamo strapagati x primi),ma un elemento importante che nessuno ha mai notato e che prima di essere campioni con i piedi, la maggior parte di loro era campione con la TESTA!

segnala un abuso