Il Santos rivuole Pelé in campo

Arruolato per il Mondiale per club

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Cantona e Pelé (LaPresse)

Altro che Neymar e Ganso. Il Santos ha pronto il colpo di mercato del secolo: Pelé. No, non un omonimo, ma proprio lui in persona, Edson Arantes do Nascimento, detto "O Rei". Il 71enne mito del calcio, infatti, potrebbe entrare in campo per il Santos nel Mondiale per club a Tokyo in dicembre. Il presidente dei campione del Sudamerica, Luis Alvaro Ribeiro, ha annunciato che cercherà di iscrivere Pelé nella rosa della squadra che parteciperà al torneo.

''Pelé si è entusiasmato per la mia proposta e ha promesso di allenarsi per rimettersi in forma e partecipare perlomeno ad alcuni minuti delle due partite che speriamo di giocare'', ha detto il dirigente, noto per le sue prese di posizione polemiche.

''Pelé è il simbolo eterno del Santos, dove ha giocato quasi tutta la sua carriera - ha spiegato Ribeiro - Mi è venuto in mente che ha vinto tre mondiali con la Seleçao, ma solo due con il Santos. Ho pensato che questa era l'opportunità per fargli conquistare un titolo in più, se dovessimo vincere a Tokyo. E' chiaro che a 70 anni non potrebbe rimanere a lungo in campo, ma basta immaginare un suo dribbling, o magari un calcio di rigore, per commuovere tutti gli appassionati. La sola presenza di Pelé nella nostra rosa attirerebbe l'attenzione del mondo intero''.

E c'è già titolo per questo rientro che avrebbe del clamoroso: ''Pelé contro Messi'', visto che al Mondiale giapponese parteciperà anche il Barcellona campione d'Europa guidato dalla "Pulce" argentina.

I VOSTRI COMMENTI

meazza96 - 05/08/11

Ma come si fa' a minimizzare Pelè di fronte a Maradona?! Pelè avrà pure giocato nel campionato brasiliano ma vorre ricordarvi che in finale dei mondiali del '58 Pelè ha segnato due gol.. Ha vinto in tutto tre mondiali, il terzo a dodici anni dal primo.. Maradona ne ha vinto uno.. e se dovessimo stare a parlare dei valori extra calcistici Pelè vince 3-0

segnala un abuso

ccorigliano - 04/08/11

una cosa è il calcio, una cosa è Maradona! nessuno puo essere paragonato a lui, 30 anni dopo è ancora un giocatore moderno:forza,velocita,classe.30 anni fa, gia faceva quello che i fenomeni fanno oggi.

segnala un abuso

Lucka72 - 04/08/11

Qualcuno dimentica un certo Roby Baggio..E cmq Maradona e' sempre Maradona...e credo che il suo degno erede fino AD 'ORA si chiami RONALDO IL FENOMENO....Tra i piu forti sec me(fino ad ora) in assoluto Lui Zidane e Ronaldhino (Nel Barcellona) in Assoluto.

segnala un abuso

DiegoTheChamp - 04/08/11

Concordo cn ki dice ke Messi è un campione e sicuramente al momento è il più forte del mondo, ma nn è proprio paragonabile a Maradona. Nn son napoletano e non tifo napoli.. anzi sn juventino e mi sta anche antipatico il napoli (soprattutto x de laurentis).
Inoltre Pelè x qnt possa essere stato forte ha smpr giocato in Brasile con difensori del mio calibro.E x ki ha scritto ke eto'o è meglio di messi gli consiglio vivamente di comprarsi un manuale del calcio, di leggerlo e poi di commentare.

segnala un abuso

andre_32 - 04/08/11

duFenomeno se maradona avesse giocato per tutta la sua carriera in brasile come ha fatto pelè anche lui avrebbe un numero a 4 cifre nella casella gol segnati...per non parlare del fatto che pelè i gol se li è contati da solo e ci ha messo pure quelli delle amichevoli...ai suoi tempi non venivano tenute ufficialmente queste statistiche...100, anzi 1000 volte maradona

segnala un abuso