Tragico schianto, Fernandao muore in elicottero

L'ex attaccante dell'Internacional è scomparso insieme ad altre 4 persone in un incidente aereo in Brasile

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Fernandao, AFP

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Fernando Lucio da Costa, in arte Fernandao. L'ex stella ed attaccante dell'Internacional di Porto Alegre, con cui ha vinto il Mondiale per Club nel 2006, è scomparso all'età di 36 anni in un tragico incidente con un elicottero ad Aruana, città a circa 300 chilometri da Goiania, in Brasile. Nello schianto sono morti altri quattro passeggeri del velivolo. 

Fernandao aveva mosso i primi passi calcistici nel Goias e nel 2001 era sbarcato in Europa per vestire la maglia dell'Olympique Marsiglia: esperienza nel complesso negativa, con anche un prestito al Tolosa prima di tornare in patria, all'Internacional di Porto Alegre. Qui l'esplosione con 47 gol in 100 presenze e il successo nel Mondiale per club, in finale contro il Barcellona di Ronaldinho e Samuel Eto'o. Infine le esperienze in Qatar, all'Al-Gharafa, e il ritorno in Brasile al San Paolo.

Fernandao si era ritirato da tre anni e aveva iniziato a fare l'allenatore, ricoprendo anche l'incarico di tecnico sempre all'Internacional. Prima del tragico incidente aereo, che ha posto fine alla sua carriera e, purtroppo, alla sua vita.

TAGS:
Brasile
Fernandao

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento