SUPERCOPPA DI RUSSIA

Supercoppa di Russia: Honda affonda lo Zenit di Spalletti

Doppietta del futuro giocatore del Milan nel 3-0 di Rostov

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Supercoppa di Russia: Honda affonda lo Zenit di Spalletti

Le voci di mercato non hanno condizionato il rendimento del trequartista giapponese, Keisuke Honda. Il nipponico ha conquistato la Supercoppa di Russia con il suo CSKA Mosca a Rostov, battendo 3-0 lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti. Honda, destinato a vestire la maglia del Milan nel prossimo futuro, è stato protagonista assoluto con una doppietta (15' e 83') intervallata dalla rete di Ignashevich. Impalpabile lo Zenit.

TAGS:
Keisuke Honda
Cska Mosca
Zenit
Spalletti

I VOSTRI COMMENTI

iaco70 - 14/07/13

Un altra volta Galliani prende per i fondelli , i tifosi del Milan, Solita tattica solita musica, non vuole uscire neanche un centesimo , Aveva ragione Ambrosini , in coppa campione doveva andare lla fiorentina ...CHE VERGOGNA di emissario da milan,promette bla, bla , bla e piquete ,, aspettiamo gennanio che arriva la strega ,, chissa forse un regalino senza soldi e gia si sa che il milan no va a vincere il campionato cari tifosi del milan , non fidatevi da galliani

segnala un abuso

k-pax - 14/07/13

MakkaD - 14/07/13

Dovevamo prendere un difensore forte, non serviva Honda, tanto valeva tenersi Robinho


Concordo, abbiamo una difesa al limite della mediocrità e se guardo la panchina inorridisco!

segnala un abuso

nick_delo - 14/07/13

bel gol, ma dire Supergol, mi sembra eccessivo (io cn Supergol mi immaginavo una rovesciata da centrocampo XD). Cmq ki critica Honda, di calcio ne capisce poco: salta l' uomo, ha un buon tiro, è bravo sui calci di punizione (cosa ke il Milan nn ha), è molto veloce, ha 26 anni (se nn sbaglio) e (x fortuna del Milan) gli scade il contratto a gennaio 2014 !!!

segnala un abuso

mauronia - 14/07/13

il milan sogna?????? io direi come e messo male il milan!!!!!!

segnala un abuso

MakkaD - 14/07/13

Dovevamo prendere un difensore forte, non serviva Honda, tanto valeva tenersi Robinho.

segnala un abuso