Calcio

L'ironia a volte può costare molto cara. Lo sa bene l'Avellino, "punito" severamente dalla Lega di Serie B per quanto successo verso la fine della partita contro il Perugia. Protagonista lo speaker dello stadio, che per "protestare" contro il recupero extralarge di 7 minuti dato dal direttore di gara ha annunciato con ironia al microfono "saranno 12 i minuti di recupero". Una trovata che è costata mille euro di multa al club.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A