Serie A, ecco la svolta tecnologica

L'annuncio di Nicchi: "Anticipiamo di una stagione, aspettiamo l'autorizzazione dell'International Board"

  • A
  • A
  • A

Dopo anni di discussioni, la Serie A - a partire dalla prossima stagione - è pronta ad accogliere quella che un tempo era definita moviola in campo. Ad annunciarlo è stato il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi: "Con la Var (Video assistant referees, ndr) partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando di una stagione. Aspettiamo l'autorizzazione dell'International Board. Per la finale di Coppa Italia invece non ci sarà".

Nicchi ha ufficializzato l'introduzione della Var al termine del Consiglio federale della Figc, che ha deliberato anche la nomina del presidente federale, Carlo Tavecchio, a commissionario della Lega di Serie A. In Federcalcio, per discutere della questione, era presente anche l'ex arbitro Roberto Rosetti, responsabile del progetto italiano della Video assistant referee.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments