Platini, quei 2 milioni e Blatter "che voleva morire alla Fifa"

L'ex presidente Uefa, parla a Le Monde. "Sono stato un ingenuo"

Platini, quei 2 milioni e Blatter "che voleva morire alla Fifa"

Un anno dopo i suoi problemi con la Fifa e la squalifica per 4 anni, Michel Platini parla al quotidiano Le Monde, che ieri aveva pubblicato un lungo articolo di ricostruzione della vicenda dell'ex presidente Uefa e aspirante presidente Fifa. L'intervista sarà pubblicata sul numero di domani di Le Monde.

Platini non esclude, rispondendo a una domanda dell'intervistatore, che "un uomo vicino a Blatter, il direttore giuridico Marco Villiger, abbia informato la procura sul pagamento del 2011", i due milioni incassati da Platini che sono all'origine della procedura contro di lui: "cercavano di fare qualcosa per danneggiarmi. Le diverse istanze interne alla Fifa sono state strumentalizzate dalle persone che tiravano le fila. Ho sempre vissuto nella speranza che avrebbero detto la verità. Ma non è successo mai".
Quanto ai suoi rapporti con Joseph Blatter e agli ostacoli che quest'ultimo gli avrebbe messo sulla strada per prendere il suo posto, Platini spiega: "Me l'ha detto diverse volte, voleva morire alla Fifa. Non bisogna dimenticare che io mi sono presentato quando lui si è dimesso. Non prima. Ha sempre detto che sarei stato il suo successore".

La rottura "politica" - spiega l'ex juventino - "ci fu nel 2013, quando disse che si sarebbe ripresentato. Ma quella vera fu il 27 maggio 2015, a Zurigo. Avevo visto Blatter e gli avevo detto 'penso che quantomeno tu debba andartene'. Se ne fregava. Pensava che sarebbe invecchiato, finito, morto e sepolto alla Fifa. Era il suo auspicio".
Platini ribadisce che rifarebbe la scelta di votare per i mondiali 2022 in Qatar e di aver sempre pensato che debba essere un torneo "di tutti i paesi del Golfo". Alla domanda se consideri archiviato il suo caso, Michel Platini - che ribadisce di essere stato 'ingenuo' nel chiedere due milioni nel 2011 invece dei 2,8 che gli aveva promesso Blatter - risponde: "No, non è finita".

TAGS:
Calcio
Calcioestero
Platini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X