PALERMO VENDUTO PER 10 EURO

Il Palermo Calcio è stato "ceduto al prezzo simbolico di 10 euro" a una società londinese. Lo rende noto Maurizio Zamparini, che ieri sera ha firmato la vendita davanti a un notaio "pensando solo al futuro della società e al tifo palermitano" e "con un nodo in gola". Ceduta anche la societa' Mepal, proprietaria del marchio, con "impegno al pagamento a saldo del credito residuo del Palermo di 22,8 milioni di euro" che, spiega Zamparini "entreranno nelle casse sociali per una garanzia serena di gestione economica".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X