MODENA: PROTESTA ANTI-CALIENDO, 3 DASPO

Il questore di Modena Paolo Fassari ha emesso tre Daspo nei confronti di altrettanti tifosi del Modena che domenica 1° ottobre hanno manifestato davanti allo stadio Braglia, mentre ai gialloblù veniva inflitto lo 0-3 a tavolino a favore del Mestre. Una protesta contro la gestione dell'allora presidente Antonio Caliendo, dimessosi nei giorni scorsi, e contro lo sfratto dallo stadio firmato dal Comune di Modena per "gravi inadempienze" economiche. A due dei tre tifosi, residenti a Modena, è contestata l'accensione di tre fumogeni; al terzo, di Vignola, condotte ostili nei confronti dei poliziotti, aggravate dall'avere il volto travisato. Proseguono intanto le indagini della Digos per verificare i comportamenti dei 250 presenti, durante la manifestazione che ha bloccato a lungo la circolazione in viale Monte Kosica, davanti allo stadio.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X